Arriva il prototipo di Sony legato al mondo delle auto: ecco i primi passi dello splendido e ipertecnologico Vision-S Concept.

 

vision s sony concept
(Image by Motor1)

Sony ha letteralmente scioccato il mondo dell’automotive il mese scorso durante il Consumer Electronics Show del 2020, dove l’azienda ha presentato il suo primo veicolo in assoluto.

Il Vision-S Concept è un’elegante vettura elettrica modernista con un sistema di guida autonoma altamente avanzato e un design che ricorda il Polestar Precept recentemente introdotto, così come il Lucid Air.

Il prototipo esposto a Las Vegas era semplicemente una showcar equipaggiata con una coppia di motori elettrici da 268 cavalli che permettevano uno sprint da 0 a 100 km/h in soli 4,8 secondi. Ora, il gigante tecnologico di Tokyo fa il passo successivo trasportando la Vision S a Graz, dove sono in corso sforzi congiunti di sviluppo insieme a Magna Steyr e altri partner per preparare il veicolo ai test drive sulle strade pubbliche.

Purtroppo, Sony non ha alcuna intenzione di entrare nel settore automobilistico. Invece, lo studio è semplicemente “il contributo di Sony all’evoluzione delle auto“, ma sarà molto interessante vedere quale delle sue tecnologie renderà alle auto di produzione di altre aziende.

Ricordiamo che la Vision S è dotata di ben 33 sensori che rilevano persone e oggetti non solo all’esterno dell’auto, ma anche all’interno dell’abitacolo a quattro posti. Altri gadget di grande effetto sono il quadro degli schermi sul cruscotto e il sistema 360 Reality Audio che crea un effetto sonoro 3D collocando degli altoparlanti in ogni posto a sedere.

L’ultimo video promozionale di Sony mostra il prototipo che compie i primi chilometri su strada alimentato dai suoi due motori elettrici. Questa potrebbe essere una delle pochissime occasioni di vedere l’auto in movimento, quindi assicuratevi di dare un’occhiata al video.