F1 test Barcellona, giorno 3: Bottas davanti a tutti, Ferrari tanta sostanza

La F1 è pronta a vivere il primo weekend della stagione a Melbourne il 15 marzo. Dai test sembra proprio che tutti i team siano cresciuti tantissimo.

Valtteri Bottas (Getty Images)
Valtteri Bottas (Getty Images)

Dopo gli intoppi di ieri la Mercedes aveva bisogno di una giornata pulita dove poter provare tutte le novità tecniche in vista del primo GP della stagione in programma il prossimo 15 marzo a Melbourne. L’impressione comunque è che le Frecce d’argento vanno fortissimo, ma che Ferrari e Red Bull non sono così distanti.

La cosa più interessante emersa sin qui dai test però è che finalmente avremo un gruppo centrale di piloti e squadre davvero tanto competitivo. La Racing Point, dal progetto di chiaro stampo Mercedes continua a sorprendere, ma anche la Renault con Ricciardo ha mostrato più volte i muscoli durante la giornata.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Il motore Ferrari dà soddisfazioni

In casa Ferrari, invece, testa bassa e lavorare. Leclerc ha girato tantissimo in pista sia per testare la solidità della vettura, ma anche e soprattutto per capire il comportamento delle mescole durante la gara. Uno dei problemi che la Rossa si è portato dietro nella passata stagione, infatti, era stato proprio quello di non riuscire a far rendere adeguatamente le Pirelli.

La Red Bull è apparsa bella tonica anche se si è resa protagonista di qualche lungo di troppo, in particolare Albon in mattinata si è insabbiato per ben due volte. Verstappen però nel finale ha alzato il piede dall’acceleratore per non fare il miglior tempo di giornata, che alla fine è rimasto a Bottas.

Antonio Russo

Charles Leclerc (Getty Images)
Charles Leclerc (Getty Images)