Bottas a sorpresa: “Voglio il Mondiale. Nei test ci si nasconde”

Valtteri Bottas punta dritto al titolo iridato. Il pilota finlandese vuole battere Hamilton, ma è convinto che sinora si sono nascosti tutti nei test.

Valtteri Bottas (Getty Images)
Valtteri Bottas (Getty Images)

Valtteri Bottas si trova ad affrontare una stagione molto importante. Il pilota finlandese, infatti, durante la prossima annata dovrà guadagnarsi il rinnovo con la Mercedes. La casa di Stoccarda ha già alcune opzioni sul tavolo per sostituirlo, quella più calda è sicuramente quella riguardante Esteban Ocon.

Come riportato da “Sky Sport”, Valtteri Bottas ha così dichiarato: “Il compagno di team è sicuramente il miglior termine di paragone, magari non nei test dove ognuno segue un programma diverso, ma di sicuro sarà così quando cominceranno le gare. Se voglio raggiungere il mio obiettivo che è vincere il Mondiale dovrò battere sicuramente Lewis. Devo restare concentrato sul mio lavoro. Lui è molto veloce e batterlo rappresenta una dura sfida per me. Ha vinto tanto in F1 e vuole vincere ancora di più, ma anche io sono molto determinato”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Bottas pensa solo a sé stesso

Sinora le Mercedes si sono nascoste a tratti ed è complicato ad oggi capire i rapporti di forza tra le squadre. Sicuramente le frecce d’argento saranno molto competitive e lotteranno per il titolo insieme a Ferrari e Red Bull.

Il finlandese ha poi proseguito: “A volte in F1 è un po’ strano, devi nascondere la tua reale velocità. Solo i team conoscono al proprio interno il loro reale livello di velocità. Si può solo cercare di indovinare, noi però dobbiamo concentrarci solo sulle nostre performance. Poi ci sarà il tempo in cui tutti mostreranno il loro valore. L’anno scorso andavamo male nei test e poi a Melbourne eravamo competitivi. Non sappiamo gli altri quali novità porteranno ad inizio anno. Alla fine avremo ancora una volta tre team a lottare per il successo”.

Antonio Russo

Bottas (Getty Images)
Bottas (Getty Images)