Tardozzi: “Honda in crisi? Non fa niente, tanto hanno Marquez”

0
887

Davide Tardozzi non crede alla crisi della Honda. Secondo il dirigente italiano Marquez sarà ancora in lotta per la vittoria.

Tardozzi (Getty Images)
Tardozzi (Getty Images)

La Ducati in questa stagione punta a lottare per il Mondiale sino alla fine. La casa di Borgo Panigale lavorando sul progetto che ha portato la Desmosedici ad essere negli ultimi tre anni tre volte vice-campione del mondo con Dovizioso vuole provare a sferrare l’assalto finale al trono occupato al momento da Marc Marquez.

Come riportato da Sky Sport, Davide Tardozzi ha così dichiarato: “A dispetto della classifica, che a noi non interessa, non siamo messi male, a noi interessa solo il passo gara. In Malesia abbiamo avuto anche delle difficoltà dovute alle nuove gomme. Le nuove Michelin, infatti, hanno delle ottime caratteristiche, ma richiedono un adattamento maggiore della moto”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Tardozzi: “Abbiamo qualcosa di nuovo, ma non ne vogliamo parlare”

Durante i primi test a Sepang, infatti, la Ducati aveva denotato enormi difficoltà con la nuova gomma Michelin. La casa di Borgo Panigale però sembra aver già recuperato parte del gap accumulato con Yamaha e Suzuki e oggi pare possa far parte del gruppetto di quelli che in Qatar si giocheranno il successo.

Il dirigente della Ducati ha poi proseguito: “Abbiamo qualcosa di nuovo, è evidente, ed è all’interno del regolamento, ma preferiamo non parlarne. Alcuni piloti lo usano, altri vorrebbero modificarlo. La crisi Honda, che ci sia o meno non ho mai visto una crisi invece di Marquez. Il loro grande vantaggio è avere Marc. Magari poi potranno avere qualche problema perché lui non si sta adattando bene alla moto però lui è un grande campione e penso che in gara sarà di nuovo uno dei protagonisti. Probabilmente poi sta soffrendo anche per il problema alla spalla”.

Antonio Russo

Davide Tardozzi (Getty Images)
Davide Tardozzi (Getty Images)