Oltre alla Porsche 911, un’altra supercar ha subito la revisione pronta per un safari; questa volta è il momento della Ferrari 308 Dino GT4 del 1975.


Ogni tanto vediamo che il tema del safari viene applicato ad altre vetture sportive, ma non abbiamo mai visto niente di simile a questa Ferrari. E se siete assolutamente appassionati di questa macchina, potete acquistarla alla fine di quest’anno attraverso il salone d’asta di Riyadh in Arabia Saudita.

Per quanto riguarda la macchina, è una Ferrari 308 Dino GT4 del 1975 rifinita a Rosso Chiaro. La Dino è stata progettata come una 2+2 tourer a motore centrale, ma questa particolare vettura ha una soppressione dei sedili posteriori. In quanto tale, l’unica cosa di rilievo dietro il pilota è un V8 a quattro cilindri da 3,0 litri, che ai tempi produceva 240 cavalli. Come suggeriscono le immagini, l’auto è stata completamente revisionata che, secondo la descrizione dell’asta presso le case d’aste di Worldwide Auctioneers, comprende più di 26.000 dollari per un servizio completo del veicolo e la messa a punto del motore.

Ciò che rende questa Dino unica è ovviamente la sua configurazione delle sospensioni. La casa d’asta afferma che una società texana chiamata ‘DriverSource‘ ha trasformato questa Ferrari in una vera e propria macchina da safari, installando un sistema di sospensioni a bobina regolabile in altezza in tutte e quattro le curve e modificando lo sterzo per adattarsi alle modifiche. La Ferrari indossa anche paraspruzzi rinforzati in fibra di vetro, luci fuoristrada Hella, un paraurti anteriore su misura con ganci di traino integrati, e sì, c’è una dolce antenna a frusta che è collegata a una radio CB montata sulla console centrale. Viaggia su ruote Corsa da 15 pollici con pneumatici in ghiaia, e sembra pronta ad un inseguimento con una Lancia Stratos.