Franco Morbidelli chiude secondo l’ultima giornata di test MotoGP in Qatar, ad appena 33 millesimi da Vinales: “L’inverno è andato molto bene, ora le gare”

Franco Morbidelli ai box della Petronas Yamaha nei test MotoGP in Qatar (Foto Dorna)
Franco Morbidelli ai box della Petronas Yamaha nei test MotoGP in Qatar (Foto Dorna)

La prestazione di squadra della Yamaha, nell’arco di questi tre giorni di test MotoGP in Qatar, è stata complessivamente solida: la M1 è migliorata in aderenza e accelerazione, Maverick Vinales è apparso il pilota da battere sia sul giro secco che sul passo gara, e Fabio Quartararo non è giunto molto distante da lui.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Ma in questo rendimento del marchio così soddisfacente in generale, a brillare è in particolare il risultato del nostro Franco Morbidelli, che nel corso di questa tornata di prove a Losail è apparso costantemente competitivo, spesso addirittura di più del suo applaudito compagno di squadra.

Leggi anche —> Quartararo: “Vi spiego in cosa devo ancora migliorare”

Anche oggi, rimasto a lungo in prima posizione, è stato battuto dal compagno di marca Vinales solo nel finale, e solo di 33 millesimi. “Le mie sensazioni sono state positive fin dal primo test di Sepang”, racconta il Morbido, “e le ho costantemente migliorate, fino ad arrivare qui in Qatar. I test servono proprio per trovare il giusto feeling con la moto, ora inizia un altro lavoro”.

Morbidelli pronto per l’inizio del campionato

Nonostante la sua moto sia meno competitiva di quelle ufficiali (uno step indietro rispetto a quelle di Vinales, Rossi e Quartararo), l’impressione che ha dato il pilota romano è di potersela giocare con i migliori, e magari anche di compiere il salto di qualità rispetto alla passata stagione.

“Quello che conta sono le gare”, mette le mani avanti Franco. “Ora starà a me cercare di andar forte nel Gran Premio quanto sono andato questo inverno, che per me è andato molto bene”. E se il buongiorno si vede dal mattino, anzi, dalla notte qatarina…

Franco Morbidelli in pista sulla Petronas Yamaha nei test MotoGP in Qatar (Foto Mirco Lazzari gp/Getty Images)
Franco Morbidelli in pista sulla Petronas Yamaha nei test MotoGP in Qatar (Foto Mirco Lazzari gp/Getty Images)