Marquez, la moto 2019 funziona: “Sono felice, c’è stata la svolta”

0
4921

Marc Marquez è soddisfatto dei progressi fatti in questa giornata di test. Dopo qualche attimo di scoramento ora lo spagnolo è felice.

Marc Marquez (Getty Images)
Marc Marquez (Foto Dorna)

Marc Marquez in questa stagione potrebbe raggiungere i 9 titoli vinti da Valentino Rossi, ma non sarà per niente facile. L’iberico, infatti, attualmente sta riscontrando diversi problemi con una moto, che sembra essere distante dalla concorrenza in quanto a prestazioni.

Durante questa giornata di test in casa Honda hanno addirittura deciso di fare un passo indietro e dare a Marquez la moto 2019. Un segnale non certo incoraggiante che denota quella che è ormai la sensazione un po’ di tutti: ovvero che i giapponesi quest’anno hanno sbagliato completamente il progetto della nuova moto.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Marquez pronto per il Mondiale

Come riferisce il sito specializzato Motorsport.com, il rider iberico ha così affermato in merito: “Oggi sono davvero tanto felice. Eravamo preoccupati, ma oggi abbiamo capito tante cose. La moto adesso è molto meno impegnativa rispetto a prima. Ieri, invece, eravamo completamente persi. Oggi nell’ultima ora c’è stata la svolta e abbiamo trovato la strada”.

A quanto pare però il ritorno alla moto 2019 ha rappresentato per lui la vera svolta: “Tutto quello che abbiamo provato sinora in questo precampionato non ha funzionato. Ora che abbiamo trovato la strada giusta dovremo riprovare tutto. La moto non girava a centro curva. Ho provato alcune parti della moto 2019 perché stavamo andando male. Cadevo ed incolpavo la spalla, credevo fosse colpa del mio fisico, ma anche gli altri piloti Honda soffrivano. Abbiamo fatto un mix per capire dove era il problema e ho girato un secondo più veloce”.

Infine il rider iberico ha così concluso: “Se avessimo corso oggi sarei arrivato 9° o 10°; domani, invece, potrei lottare per la vittoria. I primi due giorni eravamo messi male, ora invece faccio dei tempi decenti. L’obiettivo è sempre lo stesso: vincere il titolo. A fine giornata anche Cal ha lavorato in quella direzione e anche lui non è andato male”.

Leggi anche —> La nuova Honda non convince: Marquez torna alla moto dell’anno scorso

Antonio Russo

Marc Marquez (Getty Images)
Marc Marquez (Getty Images)