Honda in crisi, Alberto Puig: “Forse corriamo con la moto 2021”

La Honda sembra essere in crisi, ma Alberto Puig non drammatizza anche se ammette che stanno provando soluzioni alternative alla moto 2020.

Alberto Puig e Lin Jarvis (Getty Images)
Alberto Puig e Lin Jarvis (Getty Images)

La Honda sembra, tra i big, la casa più in crisi in questo momento. A peggiorare le cose però ci sta pensando anche un Marquez a mezzo servizio. Lo spagnolo, infatti, non sembra aver raggiunto ancora la forma massima a causa del problema alla spalla che ha condizionato tutto il suo inverno.

La situazione però sembra decisamente preoccupante. Tanto che la squadra giapponese ha deciso di fare qualche passo indietro e ridare a Marquez la moto che l’aveva portato un anno fa a disputare quel campionato perfetto che gli ha consegnato l’ottava corona iridata in carriera.

Leggi anche —> La nuova Honda non convince: Marquez torna alla moto dell’anno scorso

Puig non si demoralizza

Secondo quanto riferisce il quotidiano sportivo spagnolo Marca, Alberto Puig ha così commentato la questione: “Stiamo provando tante cose, ma non è la fine del mondo. Certo devo ammettere che stiamo lavorando sulla moto 2019, ma non so se sarà la soluzione giusta. Non so se correremo con quella 2019, con quella 2020 o con quella che avevamo pianificato per il 2021, questo lo sa solo la Honda.

Il team principal si è poi soffermato sulle condizioni fisiche del suo primo pilota: “Marc purtroppo non è al massimo e non sarà al top nemmeno per il Gran Premio del Qatar, ma il Mondiale è vero che comincia da lì, ma non finisce lì. Le condizioni fisiche di Marc sono un problema per noi. Il ragazzo fisicamente non sta bene e vorrebbe esserlo, ma lo sapevamo già”.

Infine Puig si è soffermato a parlare anche dell’attuale situazione gomme. Secondo lo spagnolo i nuovi pneumatici portati al battesimo da questa stagione non si sposano ancora bene con la moto, ma a suo dire la Michelin ha comunque fatto un ottimo lavoro.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Antonio Russo

Puig (Getty Images)
Puig (Getty Images)