Danilo Petrucci fuori dalla top-10 nella seconda giornata di test a Losail. Il pilota Ducati sembra però preoccupato dal ritmo gara di Vinales.

Danilo Petrucci
Danilo Petrucci (getty images)

Danilo Petrucci chiude il secondo giorno di test fuori dalla top-10 e non riesce a migliorare la sua prestazione sul giro secco. Dopo il 4° posto di sabato scivola in 12esima piazza con oltre otto decimi di ritardo da Fabio Quartararo. Una posizione che non sembra preoccupare il pilota umbro: “Sono abbastanza contento, non è andata male. Non abbiamo staccato un tempo veloce alla fine della giornata, ma sono stato contento del passo gara. Perché sono stato in grado di percorrere undici giri con una gomma media usata e ho girato sull’1:55 diverse volte. Non è male“.

Leggi anche —> MotoGP, Vinales: “Motore Yamaha migliorato, ma non è mai abbastanza”

Vinales e gomma soft al vaglio di Petrux

A destare qualche preoccupazione è però il ritmo gara di Maverick Vinales, che sembra abbia fatto un bel passo avanti rispetto al 2019, come già intravisto nel primo test IRTA in Malesia. “Certo, ci sono alcuni piloti, come Maverick, che possono andare più forte”, ha continuato Danilo Petrucci. “Ma sono davvero felice, non era importante essere in testa oggi, ma trovare un buon equilibrio con la moto. E oggi abbiamo avuto l’opportunità di girare un po’ di più… Maverick è stato molto veloce, anche a Sepang. Credo che al momento sia il pilota più in forma”.

Mancano alcuni decimi per poter ambire al gruppo di testa, anche se il ritmo è migliorato rispetto al giorno prima. Occorre trovare un miglior assetto per la Ducati Desmosedici GP20, per poterla abbinare al meglio alla nuova gomma soft posteriore portata quest’anno da Michelin: “Dobbiamo ancora provare qualcosa domani perché la moto è un po’ cambiata rispetto allo scorso anno, ma la differenza più grande è la nuova gomma. Forse dobbiamo provare alcune soluzioni per tirare fuori il massimo da questo pneumatico. Abbiamo provato qualcosa e ci aspettavamo di migliorare. Ma non è andata così. Sono contento del passo, ma non abbiamo davvero trovato nulla che potesse migliorare la situazione. Questo è l’aspetto negativo di oggi”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

La Ducati di Danilo Petrucci in pista nei test MotoGP in Qatar (Foto Ducati)
La Ducati di Danilo Petrucci in pista nei test MotoGP in Qatar (Foto Ducati)