Hyundai Kia, debutta il cambio automatico con “predictive shifting”

0
285

Ricordate quando Hyundai e Kia rivoluzionarono la tecnologia CVT con la loro versione del tipo di trasmissione chiamata Smartstream Intelligent Variable Transmission?

hyundai cambio
(Image by Motor1)

Con il cambio dell’utilizzo della catena, le consorelle coreane promettono una migliore efficienza dei consumi, che traspare nel nuovo Hyundai Accent. Questo ha portato a una promettente valutazione di efficienza del carburante combinato di 66 km.

I marchi sudcoreani non si fermano qui quando si tratta di migliorare i sistemi di trasmissione. Annunciata questa settimana è la prima tecnologia di cambio predittivo chiamata Information and Communication Technology (ICT) Connected Shift System.

La nuova tecnologia di trasmissione permette essenzialmente al veicolo di passare automaticamente alla marcia ottimale dopo aver individuato la strada e le condizioni del traffico che lo precede. Come? Attraverso informazioni di navigazione in tempo reale inviate tramite telecamere, radar e navigazione 3D dotate di una mappa precisa della strada.

Mentre l’attuale cambio automatico dei veicoli Hyundai e Kia, denominato Smart Drive Mode, si basa sulle preferenze del conducente, il sistema ICT Connect Shift System prevede le situazioni future. La navigazione in 3D alimenta l’elevazione, la pendenza, la curvatura e una varietà di eventi stradali, oltre alle attuali condizioni del traffico. Il radar, invece, rileva la velocità e la distanza dai veicoli, mentre le telecamere forniscono informazioni sulla corsia.

Con tutti questi ingressi alimentati sulla TCU dell’auto, vengono previsti e attivati scenari di cambio di marcia ottimali, che dovrebbero migliorare, tra l’altro, l’efficienza del carburante e la maneggevolezza.

Secondo gli scenari di prova delle aziende, il sistema ICT Connect Shift System ha ridotto del 43 per cento la frequenza dei cambi in curva su strade molto tortuose. Anche la frequenza delle frenate è stata ridotta dell’11 per cento nello stesso scenario, riducendo così la fatica di guida e l’usura dei freni.

Hyundai e Kia stanno cercando di utilizzare il sistema ICT Connect Shift System per i loro modelli futuri, ma non hanno menzionato quali di essi utilizzeranno per primi il nuovo sistema di trasmissione. Sarà anche incorporato con tecnologia autonoma, come previsto.

Alla fine, è una tecnologia entusiasmante da attendere con ansia e, si spera, i marchi coreani mantengono la promessa nei test del mondo reale.