La Racing Point è una Mercedes B. Il nuovo caso della F1

A scuotere ed agitare il paddock del Montmelo oltre al caso volante mobile della Mercedes, anche la forte somiglianza della nuova Racing Point con la vecchia W10.

(©Racing Point Twitter)

Ormai è assodato. Una F1 senza polemiche, ansia da complotti e timori di frodi non può esistere. Ogni volta ce n’è una. Come noto a turbare gli animi nella seconda giornata di test invernali sul Circuit de Catalunya è stato lo sterzo mosso a proprio piacimento in avanti e indietro sul dritto e nei cambi di direzione da Lewis Hamilton. Un sistema idraulico dal nome DAS che ha subito fatto gridare allo scandalo gli avversari delle Frecce d’Argento.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Siccome un solo affaire non è sufficiente, ecco che successivamente ne è scoppiato un altro. Parliamo ovviamente delle prestazioni al di sopra delle attese della nuova “pantera rosa” del Circus che, in particolare nelle mani di Sergio Perez, ha saputo brillare sin dai primi chilometri macinati. Guardando da vicino l’auto, in molti hanno ravvisato delle importanti similitudini con il bolide della Casa della Stella del 2019, imputando questo improvviso balzo in avanti di una squadra che faticava a tenere il passo pure della McLaren, ad un esercizio di copiatura autorizzata, forse in previsione della fantomatica fusione che dovrebbe avvenire nel 2021 con la conversione del nome in Aston Martin.

Pizzicato sulla questione, dal canto suo il pilota messicano ha nicchiato: “Sarebbe bello se la RP20 potesse essere performante proprio come una Mercedes. Penso tuttavia che sia ancora presto. Il potenziale è buono, però dobbiamo ancora capire molte cose“.

Decisamente meno etereo, ma anzi, entrato a gamba tesa, il team manager della Haas Gunther Steiner  ha ricordato con amarezza quando tutti e soprattutto la ex Force India si erano scagliati contro di loro e la presunta Ferrari B.

Leggi anche —> La sorprendente Racing Point fa già discutere: “È una Mercedes rosa”

La Mercedes di Lewis Hamilton in pista nei test F1 di Barcellona (Foto Lat Images/Mercedes)
La Mercedes di Lewis Hamilton in pista nei test F1 di Barcellona (Foto Lat Images/Mercedes)

Chiara Rainis