F1 test Barcellona, giorno 3: Mercedes inarrivabile, Ferrari in grande ritardo

0
938

La Mercedes chiude la terza giornata di test F1 a Barcellona con la doppietta Bottas-Hamilton, che stacca di un secondo tutti gli altri. Vettel tredicesimo

La Mercedes di Valtteri Bottas davanti alla Ferrari di Sebastian Vettel nei test F1 di Barcellona (Foto Wolfgang Wilhelm/Mercedes)
La Mercedes di Valtteri Bottas davanti alla Ferrari di Sebastian Vettel nei test F1 di Barcellona (Foto Wolfgang Wilhelm/Mercedes)

Ora la Mercedes fa davvero paura a tutti. Alla chiusura della prima tre giorni di test F1 a Barcellona, il miglior tempo è firmato Valtteri Bottas, stabilito con le gomme più morbide in assoluto nella mattinata di venerdì: 1:15.732. Alle sue spalle, a parità di mescola di pneumatici, si piazza il suo compagno di squadra Lewis Hamilton, a quasi otto decimi.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Letteralmente dispersi tutti gli altri, ad oltre un secondo di distacco dalla vetta: il primo degli inseguitori è Esteban Ocon, con la Renault, davanti alla Racing Point di Lance Stroll e alla AlphaTauri di Daniil Kvyat. Oltre ad essere risultati i più veloci, oltretutto, i due alfieri della Freccia d’argento sono stati anche i più affidabili in assoluto, percorrendo ben 493 giri nel corso delle tre giornate. In pratica: game, set e match. Sembra quasi già un colpo da ko per tutti gli avversari.

Bene Alfa Romeo, male Ferrari

Può sorridere la Alfa Romeo, che compie ben 152 giri grazie al nostro Antonio Giovinazzi, sesto a fine sessione. Settima piazza per la Renault di Daniel Ricciardo, che però si è anche fermato in pista a causa di un problema tecnico. La migliore delle Red Bull, quella di Max Verstappen, è settima, davanti alla cugina AlphaTauri di Pierre Gasly e alla vettura gemella di Alexander Albon.

Disastrosa, invece, la giornata della Ferrari: un guasto al motore a metà mattina ha rallentato le operazioni di Sebastian Vettel, che poi è riuscito a risalire sulla SF1000 e percorrere cento giri, ma non facendo meglio del tredicesimo posto. La Rossa sta solo giocando a nascondino, oppure è già il momento di suonare l’allarme?

Leggi anche —> La Ferrari delude al Montmelò. Il suo 2020 è già finito?

I tempi del terzo giorno di test F1 a Barcellona

PosPilotaNazionalitàTeamTempoGiri
1Valtteri BottasFINMercedes AMG Petronas Formula One Team1:15.73265
2Lewis HamiltonGBRMercedes AMG Petronas Formula One Team1:16.51673
3Esteban OconFRARenault F1 Team1:17.10276
4Lance StrollCANBWT Racing Point F1 Team1:17.338116
5Daniil KvyatRUSScuderia AlphaTauri Honda1:17.42762
6Antonio GiovinazziITAAlfa Romeo Racing Orlen1:17.469152
7Daniel RicciardoAUSRenault F1 Team1:17.57493
8Max VerstappenNEDAston Martin Red Bull Racing1:17.63686
9Pierre GaslyFRAScuderia AlphaTauri Honda1:17.78359
10Alexander AlbonTHAAston Martin Red Bull Racing1:18.15483
11Carlos SainzESPMcLaren F1 Team1:18.27476
12Romain GrosjeanFRAHaas F1 Team1:18.38048
13Sebastian VettelGERScuderia Ferrari Mission Winnow1:18.384100
14Lando NorrisGBRMcLaren F1 Team1:18.45449
15Nicholas LatifiCANROKiT Williams Racing1:19.00472
16Kevin MagnussenDENHaas F1 Team1:19.7094
La Ferrari di Sebastian Vettel nei test F1 di Barcellona (Foto Ferrari)
La Ferrari di Sebastian Vettel nei test F1 di Barcellona (Foto Ferrari)