Hamilton è già spaziale: “Mai così bene, potevo fare altri 100 giri”

0
94

Lewis Hamilton sembra già in forma Mondiale. Il pilota della Mercedes, infatti, ha dichiarato di non essersi mai sentito così bene in un test.

Lewis Hamilton (Getty Images)
Lewis Hamilton (Getty Images)

Lewis Hamilton mette nel mirino un nuovo titolo iridato per agguantare nella classifica all time un mostro come Michael Schumacher. Per farlo però dovrà battere l’agguerrita concorrenza dei due piloti Ferrari e di Max Verstappen che faranno di tutti per sfilargli dalla testa la corona di pilota re della F1.

Come riportato da “Speedweek”, Lewis Hamilton ha così dichiarato: “Oggi è stata una bellissima giornata qui a Barcellona e siamo stati in grado di fare tanti chilometri. Al mattino abbiamo fatto una simulazione di gara. Questo è ottimo per la nostra affidabilità. Per quello che ricordo io è la prima volta che volevo ancora continuare a correre in un test. Erano finite le gomme, ma io volevo continuare ancora”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Allison: “Impariamo sempre di più sul DAS”

Il driver britannico ha poi proseguito: “È bello completare una simulazione di gara e avere la sensazione di poter guidare ancora per altri 100 giri”. Anche James Allison è stato molto soddisfatto del lavoro svolto: “La vettura è veloce e va bene e questo è incoraggiante, ma siamo tutti un po’ delusi per aver dovuto anticipare la chiusura dei nostri test”.

Allison ha poi così concluso: “La simulazione di Lewis è stata pulita al mattino, mentre quella di Valtteri è stata fatta fin quando non è stata interrotta da un problema. La giornata è stata comunque interessante visto che abbiamo provato per la prima volta il DAS. Con il pilota in pista impariamo sempre di più su questo nuovo sistema e vedremo cosa ci porterà nella prossima stagione. Cercheremo di essere pronti per l’inizio della nuova annata”.

Antonio Russo

Hamilton (Getty Images)
Hamilton (Getty Images)