Aprilia presenta le livree 2020 sul circuito di Losail. La casa di Noale pronta a confermare le buone sensazioni del test in Sepang.

Aleix Espargaro (photo Instagram)

Venerdì 21 febbraio alle 14:30 sul circuito di Losail Aprilia Team Gresini Racing presenterà le nuove livree 2020. Una location non certo casuale visto che tutti i dettagli della nuova RS-GP verranno comunicati prima del secondo test IRTA precampionato.

La nuova moto è andata in scena già durante la sei giorni in Malesia, prima con lo shakedown, poi con i tre giorni di test ufficiali. La casa di Noale ha schierato il pilota ufficiale Aleix Espargarò, il collaudatore Bradley Smith e Lorenzo Savadori, che potrebbe essere nominato nuovo tester Aprilia qualora il britannico dovesse prendere il posto di Andrea Iannone in gara. Resta ancora in sospeso la sentenza sul caso doping del pilota di Vasto, che sicuramente salterà anche questo test, pur ipotizzando la sua presenza a Doha.

Leggi anche —> Massimo Rivola: le aspettative dalla baby creatura Aprilia

Le novità tecniche della RS-GP

L’evento della presentazione sarà trasmesso da motogp.com alle 14:30 italiane, le 16:30 ora locale. Tante le novità sul prototipo Aprilia 2020. Non solo il nuovo motore V4 a 90 gradi, ma anche un’aerodinamica più aggressiva e nuove componenti che sembrano già garantire un ulteriore step alla RS-GP. Ora ai tecnici di Noale toccherà tanto lavora sulle impostazioni di elettronica, trattandosi di una moto totalmente rivoluzionata rispetto alla passata stagione. Tra i cambiamenti apportati c’è anche la copertura sulla ruota anteriore proprio come avviene già in Ducati e il cupolino più stretto, oltre al telaio e al codone.

Nel test in Qatar si attendono conferme dopo quanto visto a Sepang. Aprilia potrebbe fare un decisivo passo in avanti, i piloti sono soddisfatti del potenziale della RS-GP 2020 e Aleix Espargarò, che aveva più volte paventato l’ipotesi di un addio, sembra intenzionato a continuare l’avventura in Top Class con il team italiano.