Zarco punta la moto di Petrucci: “Il sogno è la Ducati ufficiale”

0
150

Johann Zarco dopo un’annata complicata vuole ritornare a lottare per il vertice così da assicurarsi una moto ufficiale nella stagione 2021.

Johann Zarco (Getty Images)
Johann Zarco (Getty Images)

Johann Zarco arriva da una stagione sicuramente tribolata. Il pilota francese, infatti, si è ritrovato in una situazione difficile in KTM non riuscendo mai ad essere competitivo con la moto austriaca. Ora però l’ex Yamaha, dopo aver rischiato di restare un anno fermo, ha trovato una buona opportunità con il Team Avintia con Ducati che gli offrirà un trattamento da ufficiale.

Come riportato da Sky Sport, Zarco ha così dichiarato: “Mi sento bene, abbiamo fatto una presentazione semplice, ma bella. Sono molto motivato. A novembre, quando ho fatto la gara a Valencia non sapevo di avere questa opportunità con la Ducati. Questa porta si è aperta il lunedì dopo la gara”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Zarco: “Se faccio bene con Ducati ci saranno tanti team che mi vorranno”

Il rider francese ha poi proseguito: “La Ducati mi ha fatto capire che se arrivavo io si sarebbe impegnata perché credono in me e li ringrazio per quello, perché mi permettono di restare in MotoGP e arrivare al livello più alto del Motomondiale“.

Infine Zarco ha così concluso: “Sarebbe un sogno guidare per la Ducati factory, un team ufficiale è sempre un sogno. Soprattutto un team ufficiale che può vincere gare e Mondiale. Questo sarebbe sicuramente un bel sogno. Se quest’anno faccio bene con la Ducati e cresco bene allora ci saranno anche altre squadre che mi vorranno, ma naturalmente il cuore andrà in Ducati perché mi stanno aiutando tanto in questo momento”.

Antonio Russo

Zarco (Getty Images)
Zarco (Getty Images)