Maverick Vinales: “Quartararo? Non ci penso davvero”

0
141

Maverick Vinales non teme la pressione di Fabio Quartararo e punta al titolo mondiale con la Yamaha.

Maverick Vinales
Maverick Vinales (getty images)

Dopo il terzo posto nella stagione 2019 Maverick Vinales è considerato il pilota di punta del team Yamaha factory. Lo spagnolo si è conquistato la fiducia dei vertici di Iwata tanto da guadagnarsi il rinnovo di contratto ancor prima di iniziare i test. Tuttavia dovrà fare i conti con un astro nascente della classe regina, Fabio Quartararo, che dal prossimo anno sarà il suo compagno di box.

Già l’anno scorso il francese del team Petronas SRT ha costretto i piloti ufficiali ad alzare l’asticella, facendo crollare ogni alibi sui ritardi tecnici. Per quest’anno Maverick Vinales è il maggior punto di riferimento, una responsabilità che sembra ispirare mentalmente lo spagnolo e farà di lui il direttore dello sviluppo della M1. “Mi sento bene quando ho questa pressione. Il mio problema è quando non ho quella pressione o quella sensazione che non mi sento davvero bene, quando non mi sento apprezzato, o qualcosa del genere. Mi piace quando ho la pressione nel dover fare le cose”.

Leggi anche —> Maverick Vinales: “Il rinnovo con Yamaha non è stato facile”

Vinales pilota di punta Yamaha

Nel test di Sepang ha provato diverse cose senza troppo badare al time attack, portando avanti lo sviluppo del prototipo 2020. “La maggior parte delle volte provo molte soluzioni e in pochi giri capisco perfettamente se è andata bene o no. Ma spesso abbiamo provato per così tanti giri che mi mancava la mia vera moto. E così abbiamo perso l’opportunità di vincere gare”. Ora Yamaha dovrà affidarsi ai suoi feedback per portare avanti lo sviluppo del prototipo MotoGP. “E come ho detto, mi piace quando ho questa pressione e sento che il lavoro richiede molto da me. Questo mi motiva ad essere più veloce ogni giorno”

Per quanto riguarda la decisione della Yamaha di portare Fabio Quartararo al team ufficiale, Maverick Vinales non si sbilancia: “Non ci penso davvero. Sto guardando me stesso. Ora che vogliamo combattere per il campionato, dobbiamo rendere i punti di forza ancora migliori e migliorare quelli di debolezza”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Maverick Vinales
Maverick Vinales (getty images)