Dovizioso diventa un film: “Voglio vedere Marquez sotto pressione”

0
1928

Dal 21 febbraio sarà disponibile un docu-film su Andrea Dovizioso. Il pilota italiano però punta dritto Marc Marquez e vuole togliergli il titolo.

Dovizioso (Getty Images)
Dovizioso (Getty Images)

Andrea Dovizioso è pronto a diventare un film. Undaunted, il nuovo nomignolo che da questa stagione campeggerà sulla tuta del rider italiano, infatti, sarà anche il nome del docu-film diretto da Paolo Novelli che vede protagonista proprio il pilota della Ducati. Il lavoro avrà una durata complessiva di 52 minuti e sarà trasmesso dal 21 febbraio su Red Bull TV.

A margine dell’evento di presentazione di questo lavoro Andrea Dovizioso ha così commentato ai colleghi di Sport Mediaset: “Sinceramente il primo test è andato benino, perché se uno va a leggere i tempi dei primi tre giorni si vede che siamo andati benino. Avevamo un buon passo. In tanti sono andati particolarmente veloci”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Dovizioso: “Le 4 Yamaha saranno forti”

Il rider della Ducati ha poi proseguito: “Le gomme nuove però hanno scombussolato un po’ tutti. A qualcuno in positivo e a qualcuno in negativo. Da un lato per noi è positivo perché ciò vuol dire che c’è ancora del margine. Quanto margine c’è però non lo possiamo sapere perché dobbiamo andare ad esplorare certi bilanciamenti. Ora faremo i test e anche se non è una pista perfetta in tal senso avremo del tempo per provare”.

Infine Dovizioso ha così concluso: “Purtroppo la contesa per il titolo sarà più aperta perché mi aspetto le 4 Yamaha particolarmente forti. Forse non puoi non dire che Marquez è il pilota da battere perché effettivamente ha dominato, però secondo me non sarà facile la gestione delle gomme. Inoltre la sua moto è l’unico che la riesce a portare così al limite e dominare, però sempre in un modo difficoltoso. Quindi bisogna vederlo sotto pressione, cosa che a nessuno è riuscito l’anno scorso”.

Antonio Russo

Andrea Dovizioso (Getty Images)
Andrea Dovizioso (Getty Images)