Aprilia attesa da un nuovo esame dopo l’ottima prima buona uscita della RS-GP a Sepang. Massimo Rivola aspetta un buon risultato anche in Qatar nel test dei prossimi giorni, prima di approdare l’8 marzo in gara.

Massimo Rivola (Getty Images)
Massimo Rivola (Getty Images)

L’arrivo dell’ex tecnico F1 ha permesso a Romano Albesiano di concentrarsi solo sulla parte tecnica e i risultati sono già ben visibili. “Da quando sono arrivato in azienda, il mio primo obiettivo è stato quello di togliere Romano da tutto ciò che non fosse tecnico, in modo che potesse fare il suo vero lavoro”, ha spiegato Massimo Rivola a Speedweek.com. “Al momento sembra funzionare. Certo, siamo molto contenti, ma Sepang è stato solo il primo test della stagione. Penso che se hai qualcuno che si occupa di più dell’organizzazione e della gestione delle persone e degli altri aspetti, inclusi i piloti, gli ingegneri possono concentrarsi maggiormente sul loro lavoro”.

Le aspettative di Rivola

La nuova RS-GP è solo ad uno stato embrionale, ha un ampio potenziale ancora da sviluppare, a cominciare dal test in Qatar in programma dal 22 al 24 febbraio. Poi la casa di Noale potrà contare su una serie di test privati, beneficiando ancora delle concessioni da regolamento. “Quando hai una nuova creatura le aspettative sono sempre molto alte. Quando lo vedi per la prima volta, è il miglior bambino di sempre”, ha aggiunto Massimo Rivola. “Ad essere onesti, secondo Aleix, è persino meglio di quanto pensasse. Lo speravo, ma non si sa mai fino a quando non si mettono le ruote in pista. Avevamo aspettative positive che ora sembrano avverarsi”.

Non sarà forse il test a dare piena conferma, quanto la prima gara. Un anno fa Aprilia chiuse a nove secondi dal vincitore. “Forse quest’anno ne prenderemo cinque, non lo so”, ha riflettuto Massimo Rivola, che ha anche ammonito: “Perché so anche che potrebbe succedere che siamo in buona forma e non riusciamo ad arrivare in fondo alla gara. Fa parte del gioco, piangeremmo tutti e distruggeremmo tutto, ma non la moto”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Rivola (Getty Images)
Massimo Rivola (Getty Images)