In questo video di ‘Drag Times‘, Brooks è al volante della sua famosa e quasi imbattibile 720S, la quale affronta una Shelby GT500 appena messa a punto in una pista bagnata.

 

race drag shelby mercedes
(Image by Motor1)

Parliamo delle auto – nell’angolo arancione c’è la McLaren 720S 2018 equipaggiata con un V8 biturbo da 4,0 litri che eroga 710 cavalli. Non sono state apportate modifiche alla vettura, a parte l’equipaggiamento di un set di pneumatici Toyo R888R. E’ a trazione posteriore, ha un cambio a doppia frizione a 7 marce e pesa 1.442 Kg.

Nell’angolo blu troviamo la Shelby GT500 2020, con un V8 sovralimentato da 5,2 litri sotto il cofano che eroga 760 cavalli di potenza di serie. Ora, quali sono le modifiche apportate a questa Shelby? Una messa a punto, lo scarico e l’aspirazione l’hanno portata a circa 800 cavalli. La Shelby GT500 ha anche gli stessi pneumatici Toyo, una doppia frizione a 7 marce, ma è molto più pesante, con circa 1.916 kg.

Ora, non vogliamo rovinarvi la sorpresa del video, ma tutto quello che possiamo dire è che siamo sorpresi dalla quantità di aderenza che la Shelby GT500 ha in quelle condizioni, per non parlare dell’imponente sound che emette da quel sistema di scarico aftermarket.

Con entrambe le vetture che hanno una potenza simile, i tempi sui 400 m si differenziano davvero di pochissimo. Ma chi avrà vinto?

Vi lasciamo al video: