Un ragazzo di soli 18 anni ha perso la vita in un incidente consumatosi a Cherasco, provincia di Cuneo, scontrandosi con la moto contro un’auto.

Soccorsi incidente
(foto dal web)

Ancora sangue sulle strade italiane. A perdere la vita questa volta è un ragazzo di soli 18 anni vittima di un incidente stradale consumatosi a Cherasco, comune in provincia di Cuneo, nel tardo pomeriggio di ieri, domenica 16 febbraio. La vittima, Andrea Borgogno, secondo una prima ricostruzione si sarebbe schiantato mentre era in sella alla sua moto contro un’auto che procedeva nella direzione opposta in via Stura. Sul posto sono immediatamente intervenuti i soccorsi del 118 che hanno trasportato in elicottero il ragazzo presso il Cto (Centro Traumatologico Ortopedico) di Torino, dove purtroppo è deceduto poco dopo il suo arrivo.

Leggi anche —> Frecciarossa deragliato, distrazione fatale: tragedia in autostrada

Cuneo, scontro tra auto e moto: morto nell’incidente un giovane ragazzo di 18 anni

Una terribile tragedia quella consumatasi nel tardo pomeriggio di ieri, domenica 16 febbraio, a Cherasco, comune in provincia di Cuneo. Un ragazzo che aveva compiuto 18 anni solo qualche giorno fa ha perso la vita in un drammatico incidente stradale avvenuto lungo la via Stura intorno alle 19:30. Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, riportata dalla stampa locale e dalla redazione di Fanpage, la vittima, Andrea Borgogno, si trovava in sella alla sua moto da cross, quando improvvisamente, per cause ancora in fase d’accertamento, quest’ultima ha impattato un’auto, un’Audi A3, che procedeva nel senso di marcia opposto. Il veicolo a due ruote è finito in una una scarpata, mentre l’auto ha terminato la propria corsa contro un albero. Sul posto sono arrivati i sanitari del 118 che hanno trasportato d’urgenza in elicottero, il 18enne presso il Cto di Torino, dove purtroppo è deceduto poco dopo. Lievemente ferite, riporta Fanpage, gli occupanti del veicolo rimasto coinvolto nell’incidente. Intervenuti sul luogo della tragedia anche i carabinieri, che hanno effettuato i rilievi, ed i Vigili del Fuoco che hanno rimesso in sicurezza l’area. Diffusasi la notizia del decesso, numerosi sono stati i messaggi di cordoglio in ricordo della giovanissima vittima.

Leggi anche —> Tragico incidente sulla pista da sci: muore noto imprenditore

Caseificio sequestrato
Carabinieri (foto dal web)