Fabio Quartararo punta ad alzare l’asticella rispetto al 2019, ma confessa: “Presto per lottare per il titolo”.

Fabio Quartararo (Getty Images)
Fabio Quartararo (Getty Images)

Nella stagione 2019 a Fabio Quartararo è mancata solo la vittoria per concludere una stagione spettacolare. Sei pole e sette podi nel suo anno da rookie, non poteva esserci biglietto da visita migliore per conquistarsi la fiducia della Yamaha ed essere promosso nel team ufficiale nel biennio 2021-2022 dove prenderà il posto di Valentino Rossi.

Il francese si è distinto soprattutto sul giro secco, nelle sessioni di qualifiche del 2019, collezionando sei pole, due nuovi record di circuito e un totale di 13 partenze dalla prima fila. Alla fine della stagione, era chiaramente il miglior debuttante come quinto in assoluto. Fabio Quartararo ha sfiorato due volte la sua prima vittoria in MotoGP nella sua stagione da rookie. Sia a Misano che al Buriram, è stato battuto dal campione del mondo Marc Marquez per pochi decimi di secondo, dopo essere stato superato dal pilota Honda nell’ultimo giro.

Leggi anche —> Fabio Quartararo, tris vincente: “Ma non sono soddisfatto”

Quartararo prepara l’ingresso in Yamaha factory

Ultimo ma non meno importante, è Marquez che ha indicato in Quartararo come suo principale avversario e candidato per il titolo 2020. Ma lo stesso pilota Petronas-Yamaha mantiene i piedi ben saldi a terra prima della sua seconda stagione MotoGP. Penso che l’anno scorso ho disputato un’ottima stagione da principiante e ho imparato molto da molti piloti, ma non voglio dire che sono pronto per il titolo perché non lo sono”, ha detto il rider di Nizza.

Il 21enne Yamaha non si pone obiettivi iridati, ma pensa di potersi ulteriormente migliorare rispetto al 2019: “Penso che stiamo affrontando un anno in cui posso lottare per le prime posizioni già dal Qatar. Ho più esperienza e voglio evitare gli errori che ho fatto l’anno scorso… Il mio obiettivo è quello di finire più gare sul podio e lottare per la vittoria in più gare fino alla fine”, ha dichiarato Fabio Quartararo. La gara di apertura della stagione MotoGP 2020 si svolgerà l’8 marzo sul circuito di Losail in Qatar. L’ultimo test pre-campionato si svolgerà nello stesso posto dal 22 al 24 febbraio.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Fabio Quartararo sulla Petronas Yamaha 2020 nei test MotoGP di Sepang (Foto Mohd Rasfan/Afp/Getty Images)
Fabio Quartararo sulla Petronas Yamaha 2020 nei test MotoGP di Sepang (Foto Mohd Rasfan/Afp/Getty Images)