Domenicali parla di Valentino Rossi e di un suo possibile ritorno in Ducati

Intervenuto alla presentazione della Modena Motor Valley in scena a maggio Claudio Domenicali si è espresso su un possibile ritorno di Rossi in Ducati.

Claudio Domenicali in conferenza stampa (©Chiara Rainis)

Presente a Milano in occasione del lancio della seconda edizione della speciale manifestazione dedicata ai motori in terra emiliana, l’ad di Borgo Panigale non si è sottratto a qualche fugace domanda extra-evento riguardante, ovviamente, gli impegni sportivi del marchio, in particolare in MotoGP.

Stuzzicato su un possibile ritorno di Valentino Rossi in Ducati, magari nel 2021 quando il Dottore si troverà costretto a lasciare la Yamaha, come noto ormai affidata alla coppia Maverick Vinales-Fabio Quartararo, Domenicali non ha scartato del tutto la chance pur sottolineando come si tratti più di fantamercato che di realtà.

Mi sembra molto presto per parlare del futuro, anche perché ad oggi siamo concentrati su quello che sarà il campionato al via dall’8 marzo in Qatar“, ha affermato alla stampa accorsa in via Tortona 15. “È vero che ci siamo lasciati bene, però mi pare un’ipotesi piuttosto irrealistica al momento“.

A dirla tutta la collaborazione tra il pesarese e la Rossa su due ruote si è interrotta anzitempo nel 2012 per mancanza di risultati e di intesa. Annunciato come il binomio del secolo, il matrimonio in questione si era da subito messo male, dapprima con la chiusura del programma SBK per pagare il maxi stipendio al numero 46, e successivamente con la cacciata del progettista Filippo Preziosi, quello per intenderci del mondiale di Stoner, reputato non più in grado di dare vita ad un progetto vittorioso. Insomma, una scia di morti e feriti che non ha portato bene a nessuno visto che dopo la chiacchierata separazione nessuna delle parti in causa è più riuscita ad imporsi.

Il nostro marchio è glorioso e il duo disposizione formato da Danilo Petrucci e Andrea Dovizioso è competitivo. Dunque, malgrado la concorrenza agguerrita, ci sentiamo pronti a giocarcela. Pur essendo vicini a Vale l’ipotesi di un suo rientro in squadra lo giudico fantasioso“, ha quindi smentito un probabile ritorno di fiamma.

Leggi anche —> Valentino Rossi e Lorenzo di nuovo compagni in Petronas? Parla il boss

Chiara Rainis

Valentino Rossi ai tempi in cui correva in Ducati (Foto Ducati)
Valentino Rossi ai tempi in cui correva in Ducati (Foto Ducati)