Heather Hartbottle, una donna hawaiana di 49 anni, a seguito di un piccolo taglio sulla mano causato da un foglio di carta, ha rischiato la morte contraendo una sepsi che le sarebbe potuta costare la vita.

Ospedale
(foto dal web)

Heather Hartbottle, una donna hawaiana di 49 anni è stata protagonista di una drammatica vicenda. Procuratasi un lieve taglio al dito con un foglio di carta avrebbe notato un insolito gonfiore alla mano che, tuttavia, non le avrebbe ingenerato preoccupazione credendo che in pochi giorni la situazione si sarebbe risolta. Qualche ora dopo l’accaduto, però, le sue condizioni di salute sarebbero precipitate e per Heather Hartbottle si sarebbe reso indispensabile il trasporto d’urgenza in ospedale. I medici avrebbero constatato che la donna avrebbe potuto perdere anche la vita a causa di una complicazione per aver contratto una sepsi.

Leggi anche —> Forte mal di gola da giorni: donna muore in pronto soccorso

Hawaii, donna 49enne si taglia con un foglio di carta: rischia di morire a causa di una sepsi

Una sepsi causata da un minuscolo taglio al dito provocato da un foglio di carta: questo il motivo per cui Heather Hartbottle, hawaiana di 49 anni, avrebbe rischiato la vita. Stando a quanto riferisce la redazione del The Sun, la donna si sarebbe procurata come accade a molti un taglio sul dito di una mano, la quale avrebbe inspiegabilmente iniziato a gonfiarsi. Non preoccupata per la situazione e convinta che l’arto sarebbe tornato alla normalità ha deciso di non recarsi in ospedale: qualche ora dopo l’accaduto però le sue condizioni sono precipitate. Giunta presso il nosocomio i medici le hanno immediatamente diagnosticato una sepsi, ovvero una risposta infiammatoria eccessiva dell’organismo a un’infezione generalizzata che danneggia tessuti e organi del corpo. I batteri, riferisce il The Sun, si erano espansi in tutto il braccio: una circostanza che avrebbe potuto anche ucciderla. Heather Hartbottle è stata sottoposta a numerosi interventi e ad una terapia di antibiotici: per i medici se i farmaci non avessero sortito effetti il braccio sarebbe stato da amputare.

Leggi anche —> Donna scomparsa da quasi un mese: tragico epilogo delle ricerche

Heather Hartbottle
Heather Hartbottle (foto dal web)