Marquez-Honda? Il futuro è incerto e la Ducati gongola

Il matrimonio tra Marc Marquez e la Honda non è più così scontato come in passato e in queste crepe potrebbe insinuarsi la Ducati.

Marc Marquez con la tuta Ducati (Fotomontaggio TuttoMotoriWeb.com)
Marc Marquez con la tuta Ducati (Fotomontaggio TuttoMotoriWeb.com)

Marc Marquez è pronto a disputare un’altra stagione da protagonista. Per ora però le premesse non sono di certo eccezionali. Il rider spagnolo, infatti, ha lamentato un problema alla spalla che persiste nonostante l’operazione. A rovinare però i piani dell’iberico, oltre una scarsa condizione fisica, c’è anche la moto che sembra essere quella progredita meno tra quelle dei top team.

A dispetto delle attese sinora non è ancora arrivata la tanto agognata firma sul rinnovo per altri due anni con Honda. Nonostante Marquez abbia più volte riferito di voler dare priorità alla casa giapponese, ad oggi, il prolungamento di contratto non è ancora arrivato, segno evidente che la sua permanenza in HRC non è di certo scontata.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Honda-Marquez: non è questione di soldi

Lo stesso contratto fatto al fratello Alex di un solo anno lascia più di qualche dubbio. Proprio per questo Ducati sta lavorando sotto traccia per provare a prenderlo. Come tutti sanno lo spagnolo, da sempre, è uno dei pallini della casa di Borgo Panigale, che però non è mai riuscita a metterlo sotto contratto.

Naturalmente in tutti questi discorsi i soldi c’entrano molto poco. Honda e Ducati, per ragioni diverse, hanno entrambe i soldi per offrire un contratto faraonico a Marquez. Lo spagnolo però potrebbe avere in mente nuove sfide personali. A Borgo Panigale sono passati i migliori piloti del mondo: da Stoner a Lorenzo, passando per Rossi e di questi solo l’australiano è riuscito a portare a casa l’unico Mondiale nella storia della Rossa. Proprio per questo Marc potrebbe essere seriamente stuzzicato dall’idea di portare a casa il titolo lì dove quasi nessuno c’è mai riuscito, portandosi con sé magari anche il fratello Alex.

Antonio Russo

Marquez (Getty Images)
Marquez (Getty Images)