Coronavirus, preoccupante aumento del numero dei casi

Enorme aumento del numero di casi da coronavirus: in Cina cadono le prime teste e c’è chi accusa il Paese di aver nascosto la gravità della situazione.

Coronavirus aumento casi
(Getty Images)

Circa 242 morti per il nuovo coronavirus sono state registrate nella provincia cinese di Hubei mercoledì, il giorno più mortale dell’epidemia. C’è stato anche un enorme aumento del numero di casi, con 14.840 persone con diagnosi di Covid-19.

Leggi anche >>> Il direttore generale dell’OMS: “Coronavirus più potente di qualsiasi azione terroristica”

Coronavirus, preoccupante aumento del numero dei casi

La Cina ha licenziato due alti funzionari nella provincia di Hubei poche ore dopo la rivelazione delle nuove cifre. I nuovi casi e morti nella provincia hanno spinto il bilancio nazionale delle morti oltre 1.350 con quasi 60.000 infezioni in totale.

Nel frattempo il Giappone ha annunciato la sua prima morte per coronavirus: una donna di 80 anni che viveva a Kanagawa, a sud-ovest di Tokyo. La diagnosi della donna è stata confermata dopo la sua morte e non aveva alcun legame evidente con la provincia cinese di Hubei, secondo i media giapponesi. È la terza morte al di fuori della Cina continentale, con una nelle Filippine e una ad Hong Kong.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) afferma che sta cercando “ulteriore chiarezza” dalla Cina riguardo ai cambiamenti nel modo in cui i casi di virus vengono confermati.

La Cina è stata accusata di aver nascosto l’intera portata dell’epidemia in passato, afferma Nick Beake della BBC a Hong Kong.

David Heymann, professore di epidemiologia delle malattie infettive della London School of Hygiene and Tropical Medicine, ha dichiarato:  “I decessi sono abbastanza preoccupanti, c’è un aumento del numero di decessi segnalati, ma se si osserva nel complesso il numero totale di decessi e il numero totale di casi, il rapporto di mortalità è circa lo stesso di prima – ma è ancora alto, alto come il tasso di mortalità per influenza.”

Leggi anche >>> Coronavirus, evade dalla quarantena: “Non voglio stare in gabbia”

Teresa F.

Come riconoscere il Coronavirus
Come riconoscere il Coronavirus FOTO tuttomotoriweb