Si conclude a Jerez la due giorni dei test di Moto2 e Moto3: nella classe di mezzo svetta Marco Bezzecchi (Sky VR46), in quella inferiore Rodrigo (Gresini)

Gabriel Rodrigo sulla moto del team Gresini nei test Moto3 a Jerez (Foto Gresini)
Gabriel Rodrigo sulla moto del team Gresini nei test Moto3 a Jerez (Foto Gresini)

Si sono conclusi ieri i due giorni di test delle classi inferiori del Motomondiale, Moto2 e Moto3, impegnate a Jerez de la Frontera, con condizioni meteo e della pista praticamente perfette. E i colori italiani possono sorridere, sia a livello di squadre che di piloti.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Nella categoria di mezzo svetta Marco Bezzecchi, il nostro alfiere che in questa stagione si è unito al team Sky VR46, del suo mentore Valentino Rossi. Ottimo il suo tempo (1:41.410), che nella seconda giornata ha migliorato di quattro decimi il riscontro che il giorno precedente aveva regalato la leadership a Jorge Martin, del team Ktm Ajo, e ha staccato di oltre tre decimi il primo degli inseguitori diretti, Xavi Vierge, della Petronas.

Il già citato Martin è stato tra l’altro vittima di un incidente, nella sessione conclusiva, che gli ha provocato un dolore al piede. Proseguendo nella classifica, dietro ad altri due spagnoli (Aron Canet, terzo, e Jorge Navarro, quarto) troviamo nuovamente una tripletta di italiani: Nicolò Bulega, quinto con la moto del team GresiniFabio Di Giannantonio, sesto con SpeedUp; e Luca Marini, settimo sempre con Sky VR46. Il fratello d’arte ha chiuso con sei decimi di divario dal suo compagno di squadra, ma si può consolare con il secondo tempo stabilito nel giorno precedente.

Moto3, svetta Gresini con Rodrigo

In classe Moto3 comanda invece Gresini grazie all’argentino Gabriel Rodrigo, che ha segnato un tempo di 1:45.662 (battendo il suo stesso record della pista stabilito un anno fa) e confermando le buone sensazioni dei test precedenti a Valencia, dopo un lungo lavoro sulla messa a punto delle sospensioni, del freno motore e dell’elettronica, che lo ha tenuto impegnato per ben cento giri.

Dietro di lui Ai Ogura e John McPhee. Il più veloce dei piloti italiani è invece il sorprendente Stefano Nepa, ottavo. Oggi e domani i test privati proseguono solo per alcuni team (Leopard, Italtrans e Intact), mentre le prove collettive riprenderanno dal 19 al 21 febbraio, sempre sul tracciato andaluso.

Gabriel Rodrigo ai box nei test Moto3 a Jerez (Foto Gresini)
Gabriel Rodrigo ai box nei test Moto3 a Jerez (Foto Gresini)