Aston Martin Vantage Roadster, ecco cosa aspettarsi dalla versione cabriolet

0
75

L’Aston Martin Vantage ha tutto quello che si potrebbe desiderare in una buona auto sportiva: un look da urlo, un motore V8 biturbo, un interno elegante e persino una sportiva opzione manuale a sette marce.

vatnage roadster
(Image by Motor1)

L’unica cosa che manca al modello attuale è un tetto rimovibile – beh, non più. Oggi debutta l’Aston Martin Vantage Roadster, che per la prima volta abbandona il soprannome “Volante“.

Con lo stesso V8 biturbo da 4,0 litri della coupé, l’Aston Martin Vantage Roadster sforna 503 cavalli e 685 Newton-metri di coppia. Tutta questa potenza viaggia attraverso un cambio automatico ZF a otto velocità, dando alla Vantage Roadster la possibilità di accelerare da 0 a 100 km/h in appena 3,7 secondi. Solo qualche decimo di secondo più lenta della versione coupè.

Grazie a un meccanismo unico e leggero per il tetto “Z-Fold“, la Vantage Roadster aumento il suo peso finale di soli 60 kg rispetto alla sua controparte a tetto fisso e ha il più veloce sistema di apertura del tetto di qualsiasi altra cabriolet automatica in vendita oggi. Ci vogliono 6,7 secondi per aprire il tetto e 6,8 secondi per rialzarlo, il tutto ad una velocità limite di 50 chilometri all’ora. E a proposito di velocità, la Vantage Roadster può raggiungere i 306 km/h.

Il telaio riceve un rinforzo aggiuntivo e prende in prestito le stesse sospensioni adattive, il vettoriamento della coppia e il differenziale posteriore elettronico del coupé. Per non parlare del fatto che offre ancora la scelta di tre modalità di guida: Sport, Sport + e Track.

Le auto sportive convertibili sono spesso viste come dei compromessi se paragonate ai loro equivalenti Coupé“, dice Matt Becker, ingegnere capo Aston Martin. “Ma la Vantage Roadster rimane assolutamente fedele alla sua missione di offrire una dinamica di guida precisa, agile ed espressiva, unita a prestazioni di guida in rettilineo mozzafiato. E naturalmente, c’è la caratteristica aggiuntiva di guidare un’auto sportiva del genere con il tettuccio abbassato“.

vantage roadster dietro
(Image by Motor1)

Per il 2021, l’intera gamma Vantage verrà aggiornata. Festeggiando i 70 anni dal debutto del modello, sia la cabriolet che la coupé sono dotate di una calandra “a palette” opzionale – o, a lamelle orizzontali che rendono omaggio alle Aston classiche – oltre a una gamma di nuove opzioni di ruote e colori, e un cambio manuale opzionale a sette velocità su tutta la gamma. L’anno scorso Aston Martin ha limitato il cambio manuale a sette velocità esclusivamente al modello AMR.

La Aston Martin Vantage coupè del 2021 partirà da un prezzo base di 130.000 euro, mentre la Vantage Roadster costerà intorno ai 155.000 euro. Entrambe le versioni sono già disponibili per il pre-ordine, ma le consegne per la Vantage Roadster dovrebbero iniziare nel terzo trimestre del 2020.