Aereo si schianta al suolo in territorio italiano: due morti

Un aereo biposto è precipitato e si è schiantato al suolo questa mattina nel Siracusano provocando la morte delle due persone che si trovavano a bordo.

Aereo biposto Tecnam P2002
Un Tecnam P2002 (foto dal web)

Tragedia nel Siracusano, tra i comuni di Francofonte e Lentini, dove questa mattina un aereo è precipitato schiantandosi al suolo. Secondo le prime informazioni, riportate dalla stampa locale e dalla redazione di Fanpage, a schiantarsi in una zona di campagna sarebbe stato un piccolo velivolo biposto, un Tecnam P2002, in dotazione ad una scuola di volo catanese, sul quale viaggiano due persone che sarebbero morte nel terribile impatto. A perdere la vita sarebbero stati un istruttore esperto ed un giovane allievo che stavano effettuando un volo di addestramento, partito dall’Aeroclub di Catania. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, che hanno spento l’incendio provocato dallo schianto, ed i sanitari del 118 che non hanno potuto far altro che constatare il decesso delle vittime.

Tragedia nel Siracusano, aereo biposto precipita e si schianta al suolo: due morti

Incidente aereo in Sicilia, nel territorio compreso tra Francofonte e Lentini, comuni in provincia di Siracusa, dove, questa mattina, mercoledì 12 febbraio, un ultraleggero, per cause ancora in fase d’accertamento, è precipitato e si è schiantato al suolo, provocando la morte di due persone. Secondo una prima ricostruzione, riportata dalla stampa locale e dalla redazione di Fanpage, un Tecnam P2002, un velivolo biposto in dotazione ad una scuola di volo catanese, dopo essere partito dall’Aeroclub di Catania, avrebbe perso quota e si sarebbe schiantato al suolo, prendendo fuoco in una zona di campagna del siracusano. A bordo si trovavano, riporta Fanpage, un istruttore esperto e un giovane allievo che stavano effettuando un volo di addestramento. Sul posto sono sopraggiunti i Vigili del Fuoco, che hanno domato le fiamme ed estratto i corpi dalle lamiere, ed i sanitari del 118 che non hanno potuto far nulla per i due, di cui è stato possibile constatarne solo il decesso. Sul luogo della tragedia, riporta Fanpage, anche gli agenti della Polizia di Stato, quelli della Squadra Mobile di Siracusa e gli ispettori dell’Agenzia nazionale sicurezza volo e dell’Ente nazionale aviazione civile che hanno effettuato i rilievi per ricostruire la dinamica e le cause dell’incidente, su cui la Procura del capoluogo di provincia siciliano ha aperto un’inchiesta.

Leggi anche —> Schianto in auto: muore giovane ragazzo, grave l’amico

Ambulanza e Vigili del Fuoco
Ambulanza e Vigili del Fuoco (foto dal web)