Trump: “Il Coronavirus sparirà in aprile con l’arrivo del caldo”

0
153

Il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha dichiarato sul coronavirus: “Il calore in genere uccide questo tipo di virus. I virus di solito spariscono nel mese di aprile”.

Trump: "Il Coronavirus sparirà in aprile con l'arrivo del caldo"
Trump (foto Pixabay)

Trump non ha dubbi e pensa che l’emergenza coronavirus finirà in aprile e ha dichiarato: “Il calore in genere uccide questo tipo di virus. I virus di solito spariscono nel mese di aprile“.

Intanto l’agenzia Xinuha ha evidenziato che la Cina avrebbe iniziato la sperimentazione sui topi di un possibile vaccino contro il nuovo coronavirus.

Leggi anche —>Coronavirus: gli effetti sulle Borse

Intanto il super diffusore del Coronavirus ha contagiato decine di persone

Si tratta di Steve Walsh di 53 anni che avrebbe contratto il virus mentre era Singapore per una conferenza internazionale.

Successivamente, l’uomo ha raggiunto la sua famiglia che si trovava sul monte Bianco, in Francia e lì ha infettato cinque concittadini che soggiornavano nel suo stesso hotel, compreso un bambino di 9 anni e uno spagnolo.

Tornato nel Regno Unito, a Brighton, ha diffuso la malattia recandosi in un pub.

Il timpore è che abbia contagiato molte persone (altre novanta persone), che erano presenti alla conferenza a Singapore.

L’Oms definisce le persone come il sig. Walsh un «super-spreader» (super diffusore), cioè uno che infetta una grande quantità di persone.

Già che a gennaio una donna di Shanghai che si era recata in Germania per partecipare a un aggiornamento alla Webasto a Monaco.

La signora ha inconsapevolmente contagiato circa 12 colleghi che poi hanno contagiato i loro familiari.

Purtroppo, le persone viaggiando possono diffondere la malattia.

In realtà, non è ancora chiaro come si trasmette il coronavirus che ha già infettato più di 40mila persone e ne ha uccise più di 900. Forse il contagio passa attraverso le gocce che si entrano nell’aria quando una persona tossisce o starnutisce.

L’incubazione sarebbe di circa 14 giorni e all’inizio i sintomi possono essere leggeri.

Tedros Adhanom Ghebreyesus, direttore generale dell’OMS, il contagio che l’uomo d’affari britannico ha effettuato è molto allarmante e ha commentato come riporta Il Corriere della sera: «Questa potrebbe essere la scintilla che crea un incendio ancora più grande. Il nostro obiettivo è il contenimento. Rinnoviamo l’invito a tutti i Paesi perché evitino il diffondersi dell’epidemia».

Trump: "Il Coronavirus sparirà in aprile con l'arrivo del caldo"
Coronavirus (foto Pixabay)