Schianto in auto: muore giovane ragazzo, grave l’amico

0
79

Un giovane ragazzo di 22 anni è morto, mentre l’amico è rimasto ferito dopo uno scontro in auto contro un pilone del viadotto della Roma-Fiumicino.

incidente madre morta bambini
Soccorsi (foto dal web)

Nella notte tra domenica e lunedì un giovane ragazzo di 22 anni ha perso la vita in un drammatico incidente consumatosi in via Arturo dell’Oro a Fiumicino. Secondo una prima ricostruzione, la vittima, Alessandro Ripetto, si trovava insieme ad un amico 24enne a bordo di un’auto, la quale, per cause ancora in fase d’accertamento, è finita contro un pilone del viadotto della Roma-Fiumicino. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, che hanno estratto i due ragazzi dall’abitacolo, ed i sanitari del 118 che non hanno potuto far altro che constatare il decesso del 22enne. Trasportato d’urgenza in ospedale, dove si trova ricoverata in gravi condizioni, l’amico della vittima che era al volante del veicolo.

Leggi anche —> Gravissimo incidente, zia e nipote investite mentre attraversano la strada

Roma, auto contro un pilone del viadotto: muore un giovane ragazzo, grave l’amico

Un morto ed un ferito in gravi condizioni, questo il bilancio del terribile incidente consumatosi nella notte tra domenica 9 e lunedì 10 febbraio in via Arturo dell’Oro. La vittima è Alessandro Ripetto, un ragazzo di 22 anni di Fiumicino che si trovava in auto con l’amico di 24, adesso ricoverato in gravi condizioni all’ospedale San Camillo dopo essere stato trasportato prima al Grassi di Ostia. Secondo una prima ricostruzione, riportata dalla redazione de Il Messaggero, i due giovani si trovavano a bordo di un’auto, una Mazda, alla cui guida si trovava il 24enne e che improvvisamente, per cause ancora da accertare, si è schiantata contro un pilone del viadotto della Roma-Fiumicino. Sul posto sono sopraggiunti i Vigili del Fuoco, che hanno estratto i due ragazzi dalle lamiere dell’auto, ed il personale medico che ha potuto solo constatare il decesso del 22enne ed ha trasportato in ospedale il conducente del veicolo. Intervenuti anche gli agenti della Polizia Stradale che hanno effettuato i rilievi del caso e si stanno occupando di ricostruire la dinamica del terribile impatto. Secondo quanto riferisce Il Messaggero, una delle cause del sinistro potrebbe essere l’elevata velocità con cui procedeva il veicolo sul quale viaggiano i due ventenni e l’asfalto bagnato per il maltempo.

Leggi anche —> Si schianta contro un palo, muore giovane tifoso amato da tutti

Ambulanza
Ambulanza (foto dal web)