Marc Marquez in crisi? Scene già viste, in Qatar lotterà per la vittoria

0
194

Marc Marquez sembra essere in crisi, ma il pilota spagnolo sicuramente riuscirà a ritornare competitivo entro il primo weekend dell’anno.

Marc Marquez (Getty Images)
Marc Marquez (Getty Images)

Obiettivamente non abbiamo mai visto un Marc Marquez così contrariato come quello che scendeva ogni volta dalla Honda in questo primo assaggio di 2020. Lo spagnolo sembra essere preoccupato sia per il problema al braccio, che per una moto che non sembra essere a livello della concorrenza.

Lo spagnolo come sempre non si è nascosto e ha ammesso di essere molto preoccupato per le prestazioni della moto. Nella stessa barca sembra esserci finita anche la Ducati, che come il colosso giapponese sembra patire la nuova mescola Michelin. Stessa cosa non possono dire, invece Suzuki e Yamaha che sembrano già pronte per la prima gara di campionato.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Marquez sarà competitivo

Insomma, volendo scattare attualmente una fotografia della situazione in MotoGP sembra proprio che le quattro Yamaha e le due Suzuki abbiano qualcosa in più rispetto a tutte le altre. In Qatar però, con molta probabilità, le carte saranno un po’ più mescolate, un po’ perché il circuito di Losail fa sempre discorso a parte e un po’ perché c’è difficile pensare che Marc non sarà della partita.

In fondo quello che abbiamo visto durante gli ultimi test non sembra molto diverso di ciò che abbiamo visto nel 2017 quando Vinales chiudeva primo in tutte le manche e Marquez si lamentava di una moto partita effettivamente male e cresciuta poi tantissimo durante la stagione tanto che lo spagnolo alla fine vinse il titolo non senza soffrire contro l’ottimo Dovizioso di quell’anno.

Leggi anche —> Marquez, le condizioni fisiche sono critiche: sarà di nuovo operato?

Antonio Russo

Marquez (Getty Images)
Marquez (Getty Images)