Guida al bonus mobili e elettrodomestici 2020

0
65

L’Agenzia delle Entrate ha appena pubblicato sul suo sito una guida al bonus mobili e elettrodomestici 2020. Vediamo insieme requisiti e aspetti principali.

Guida al bonus mobili e elettrodomestici 2020
Living-room (foto Pixabay)

Il bonus mobili e elettrodomestici esistava già, certo, ma è stato riconfermato dalla Legge di Bilancio anche per il 2020 e permetterà a chi acquista mobili ed elettrodomestici nel corso dell’anno di fruire di un’agevolazione fiscale.

Il primo requisito che però la legge prevede è che l’acquisto sia collegato alla ristrutturazione di un immobile e i lavori devono essere iniziati non più tardi del 1 gennaio 2019.

Leggi anche —>Nuovo maxi bonus fiscale: ecco come funziona

Ma come funziona concretamente il maxi bonus fiscale?

Il bonus è di fatto una detrazione del 50% delle spese sostenute per l’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici.

C’è un tetto di 10 mila euro e la la detrazione sarà divisa in 10 rate annue di pari importo.

Possono essere rendicontate e detratte anche le spese di trasporto e di montaggio dei beni acquistati.

Quali beni sono coperti dal bonus in base alla Guida?

Rientrano nel bonus i mobili nuovi e gli elettrodomestici nuovi di classe energetica A+ o superiore.

Condizione imprescindibile, come ribadisce la Guida: lo sgravio fiscale viene concesso solo nel caso in cui il pagamento dei mobili o elettrodomestici sia fatto con bonifico o con carte di credito e debito.

Non sono invece ritenuti validi, ai fini della concessione del bonus, i pagamenti in contanti o con assegno.

Per ottenere la concessione degli sgravi per l’acquisto di nuovi mobili e nuovi elettrodomestici non è sarà però necessaria alcuna domanda ma solo il pagamento con i metodi richiesti.

Successivamente, è fondamentale conservare copia del pagamento effettuato per dimostrare sia che l’oggetto rientra tra gli oggetti per i quali è prevista la detrazione, sia il metodo di pagamento. Infine, sarà sufficiente allegare la documentazione fiscale alla dichiarazione dei redditi relativa al 2020.

Guida al bonus mobili e elettrodomestici 2020
Faq (foto Pixabay)