Alfonso Signorini: “Quando ho detto ai miei genitori di essere gay”

signorini smentisce marco carta
Alfonso Signorini al Grande Fratello Vip

Il conduttore di Chi, Alfonso Signorini, si è raccontato a cuore aperto nello studio di Verissimo sabato 8 febbraio su Canale Cinque. Per Signorini è stata una settimana abbastanza tranquilla e di “riposo”, perché come tutti gli altri programmi, non sono andati in onda per la settimana di Sanremo. Così ha concesso un’intervista a Silvia Toffanin, dove ha raccontato cose intime che non aveva mai avuto il coraggio e il modo di esternare prima.

Avete mai visto il fratello di Biagio Antonacci? Sono identici –> LEGGI QUI

Ad esempio ha parlato del suo rapporto con i genitori, entrambi scomparsi, e di come disse loro di essere gay e del suo compagno Paolo: “Trovai il coraggio di dire ai miei la mia situazione. Mamma aveva capito. Ho trovato il coraggio di dirle la mia situazione, poi mi sono accorto che per loro non era per nulla un dispiacere. Mio padre ha sempre ben accolto il mio compagno senza dargli troppa confidenza, mia mamma lo ha accolto come se fosse un figlio” poi, riguardo il suo desiderio di avere un figlio: “Mi sarebbe piaciuto. Ho provato ad averlo in affidamento ma non ci sono più i termini anagrafici. Sono contrario, però, a uteri in affitto e altre scelte estreme. Lo rispetto, sono cose molto personali. Un figlio mi manca”.

alfonso signorini barbara d'urso
Alfonso Signorini critica Barbara D’Urso: “Brava, ma il suo modo di fare tv non mi piace”