Alex Marquez: “Vi dico in che posizione posso piazzarmi in Qatar”

Alex Marquez ha fatto il punto sul proprio livello di preparazione. Secondo lo spagnolo può chiudere in Qatar tra il 10° e il 15° posto.

Alex Marquez (Getty Images)
Alex Marquez (Getty Images)

Alex Marquez si appresta a vivere una delle stagioni più importanti della sua intera carriera. Lo spagnolo, infatti, dovrà giocarsi il rinnovo con la Honda che gli ha dato questa grande opportunità di mettersi in luce in MotoGP dopo il titolo Moto2 conquistato un anno fa.

Il piccolo di casa Marquez avrà l’arduo compito di doversi scrollare di dosso la pesante etichetta del fratello dell’8 volte campione del mondo Marc. Il primo mattone da mettere sarà sicuramente quello di vincere il titolo di Rookie of the Year.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Alex Marquez si sente pronto per la MotoGP

Come riportato da “Motorsport.com” Alex Marquez ha così affermato: “Per me la cosa importante è migliorarmi ogni giorno. Ora ho solo altri tre giorni per arrivare al massimo in Qatar, ma siamo vicini. Dobbiamo migliorare di più, ma sono positivo. In Qatar ci dobbiamo concentrare sulla messa a punto, perché qui non abbiamo modificato molto. Il primo giorno dovevo fare mezza gara, ma abbiamo avuto un problema. Sabato ho fatto 20 giri ed è stata dura perché fisicamente è pesante. Questo inverno ho lavorato bene con il mio allenatore”.

Il rider spagnolo ha poi proseguito: “Abbiamo cominciato con la stessa base, mi sento a mio agio. Abbiamo provato alcune novità soprattutto a livello di elettronica. I miei commenti erano simili a quelli di Marc e Cal e questo per me è positivo visto che con questa elettronica non avevo mai lavorato. Credo che in questo momento siamo tra la decima e la quindicesima posizione. In Malesia questa è la realtà. Se avrò una giornata positiva posso fare ancora meglio. Sarà importante prepararci bene per la gara”.

Antonio Russo

Marquez (Getty Images)
Marquez (Getty Images)