Fabio Quartararo, tris vincente: “Ma non sono soddisfatto”

0
114

Fabio Quartararo il più veloce nella tre giorni di test a Sepang, ma non è soddisfatto al 100%: “Dobbiamo migliorare il ritmo”.

Fabio Quartararo
Fabio Quartararo (getty images)

Fabio Quartararo fa tris nella tre giorni di test in Malesia e chiude al comando anche l’ultimo giornata in 1’58″349 anticipando di un soffio il diretto inseguitore Cal Crutchlow. Ma il francese del team Petronas non è ancora totalmente soddisfatto al termine dei test di Sepang. “La domenica è stata un po’ più difficile, ci abbiamo provato un po’ di più, soprattutto sull’elettronica. Non è stato facile tenere un buon ritmo”, ha spiegato Fabio Quartararo. “Va bene, abbiamo fatto un buon giro al mattino, ma dobbiamo ancora lavorare. Stiamo ancora cercando soluzioni migliori, ma nel complesso sono felice”.

Leggi anche —> MotoGP, Rossi e Lorenzo compagni nel 2021? Jarvis non lo esclude

Fabio alla ricerca del ritmo vincente

Del resto la M1 2020 è una moto che richiede ancora del lavoro per essere perfezionata e trovare un buon setting di partenza. Il miglior rookie del 2019 ha provato a concentrarsi anche sul ritmo di gara. “Non è stata una vera simulazione di gara, ma abbiamo fatto una lunga serie di dodici giri nelle condizioni più calde. Non c’era nessuno in pista e il grip non era il massimo. Tuttavia, il ritmo non era male, era 1:59 alto e 2:00 basso”, ha spiegato Fabio Quartararo. “Come ho detto, la temperatura dell’asfalto era di 55 gradi, nessuno era in pista. Sono state le peggiori condizioni che abbiamo avuto oggi”.

Si ritorna in pista fra due settimane a Losail, teatro della prima gara di campionato. I tecnici di Iwata hanno dati a sufficienti per poter allestire al meglio il prototipo 2020. “In Qatar faremo sicuramente un passo avanti. Ma sono molto contento del primo test con la moto 2020. È vero che sono stato il numero 1 in questo test, ma dobbiamo lavorare ancora sul passo gara, perché fatichiamo ancora. Non ci resta che continuare a lavorare sul ritmo per il prossimo test perché sappiamo di essere veloci sul giro singolo”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Fabio Quartararo sulla Petronas Yamaha 2020 nei test MotoGP di Sepang (Foto Mohd Rasfan/Afp/Getty Images)
Fabio Quartararo sulla Petronas Yamaha 2020 nei test MotoGP di Sepang (Foto Mohd Rasfan/Afp/Getty Images)