Soldato spara al centro commerciale | è strage FOTO

0
127

Una grave strage al centro commerciale ha causato tantissime vittime. Responsabile un rappresentante delle forze armate che ha agito all’impazzata.

sparatoria germania
FOTO tuttomotoriweb

Grave episodio in Thailandia, dove un soldato, identificato come il sergente Jakkrapanth Thomma, ha aperto il fuoco all’impazzata all’interno di un centro commerciale. Si tratta del ‘Terminal 21’ di Korat, nella zona nord est del Paese asiatico. Un luogo assai frequentato a tutte le ore in ogni giorno della settimana. La sparatoria nel centro commerciale ha provocato la morte di “molte persone”, come riferito dalla polizia thailandese accorsa sul posto. E come hanno confermato i principali network ed organi di stampa locali. I media riferiscono di 12 morti accertati. Tra questi figurerebbero altri tre soldati: il comandante e due sottoposti. I tre rappresentanti delle forze armate thailandesi sono stati uccisi all’interno di una base. Il maniaco ha poi rubato una jeep per dirigersi quindi verso il centro commerciale e perpetrare la carneficina.

LEGGI ANCHE –> Uccide la figlia di 7 anni e ride in faccia alla polizia, arrestata

Centro commerciale strage, bilancio immane: il soldato posta dei selfie mentre uccide la gente

Jakkrapanth Thomma ha postato anche svariate immagini sia sotto forma di foto che di video dell’attentato da lui compiuto. Le autorità locali hanno diramato un avviso, invitando la popolazione a chiudersi in casa ed a non uscire. Non sono chiare le motivazioni che hanno portato il soldato a compiere questa follia, il cui bilancio è pesantissimo in termini di vite umane perdute. Tra le immagini pubblicate sui social, il killer ha postato anche un selfie con la scritta: “Così stanco”, mentre tiene un fucile in mano.

LEGGI ANCHE –> Scuote il figlio di due mesi e lo uccide: 8 costole rotte