Sanremo 2020
(foto dal web)

Finale incandescente ed impensabile sul palco del Festival di Sanremo durante la penultima serata della 70esima edizione.

Stava andando verso il termine la quarta serata di Sanremo. Si stavano esibendo il cantante Bugo insieme a Morgan, ma il cantante novarese, ha abbandonato il palco poco dopo esserci salito per cantare con l’ex di Asia Argento la loro canzone “Sincero”.

C’era già tensione nell’aria. Dopo essere salito sul palco senza aspettare Bugo, Morgan aveva iniziato ad eseguire il suo brano modificando il testo, con parole che sembravano indirizzate a Bugo e che alludevano all’esibizione della sera precedente e ad una loro lite.

“Le brutte intenzioni, la maleducazione, la tua brutta figura di ieri sera, la tua ingratitudine, la tua arroganza, fai ciò che vuoi mettendo i piedi in testa. Certo il disordine è una forma d’arte […] Ringrazia il cielo sei su questo palco, rispetta chi ti ci ha portato dentro.” ha cantato Morgan facendo imbufalire Bugo

L’artista di Cerano, dopo pochi secondi si è allontanato dal palco, interrompendo l’esibizione e provocando la squalifica definitiva dalla manifestazione canora.
Il presentatore di Sanremo Amadeus, Fiorello e lo stesso Morgan hanno provato a capire cosa stesse accandendo e se ci fossero stati dei problemi di carattere tecnico ma a quanto pare è stato proprio Bugo ad andarsene strappando prima un foglietto preparato in precedenza da Morgan con il testo cambiato della canzone.

La serata è proseguita con l’esibizione di altri due artisti in gara, poi Amadeus ha annunciato che Bugo e Morgan non sarebbero rientrati e che erano quindi per questo squalificati da questa edizione del Festival Di Sanremo 2020. Molto deluso Amadeus che in prima persona si è speso per i due cantanti che hanno fatto una figura pessima davanti a milioni di italiani.