Cronaca nera dal Festival di Sanremo 2020: avvenuto maxi – furto

0
1977

Non solo canzoni a Sanremo: è stato messo in atto un furto di gioielli, ma ecco cosa rischia chi è in platea al Festival e perché.

Sanremo 2020 ascolti
Festival di Sanremo 2020 FOTO tuttomotoriweb

LEGGI ANCHE >>> Grande Fratello Vip: il crollo di Adriana Volpe, Antonella Elia la fa piangere

Cronaca nera dal Festival di Sanremo 2020: avvenuto maxi – furto in albergo, il rischio per chi è in sala

Una collaboratrice della Rai ha subito un pesante furto a Sanremo. La donna si trovava nella città ligure proprio in occasione del Festival e al rientro in albergo si è resa conto dopo aver aperto la stanza che qualcuno era entrato mettendo tutto in disordine. Il furto sarebbe avvenuto tra la notte del 4 e il 5 febbraio e a quanto dichiarato dalla donna i ladri le avrebbero portato via carte di credito, contanti gioielli e anche i documenti.

La donna, L. G., una romana di 52 anni, era rientrata nella sua stanza poco dopo della fine della prima puntata del Festival di Sanremo 2020, quindi all’incirca alle 2 del mattino del 5 febbraio. Il furto è avvenuto all’Hotel Liberty dove la donna alloggiava da una settimana. La collaboratrice Rai è stata completamente derubata di tutto quello che aveva portato con sé in albergo: le scatole dei gioielli erano sparite così come il suo portafoglio con le carte di credito, i contanti e i documenti dentro. La vittima si è subito rivolta alla direzione dell’hotel che a sua volta ha chiamato la polizia.

Proprio stasera Fiorello ha commentato in diretta al Festival che tutte le persone presenti in sala e inquadrate dalla telecamera sono a rischio di subire un furto poiché i ladri di appartamento sanno che non sono in casa e che non ci saranno almeno fino alle 2 di notte, data la lunga durata delle puntate di questo festival di Sanremo.

LEGGI ANCHE >>> Verona-Juventus: precedenti, probabili formazioni e dove vederla in tv e streaming

Teresa Franco

Sanremo
logo del festival di Sanremo 2020 (foto dal web)