Superbike, presentazione team Kawasaki: Rea e Lowes vogliono vincere

0
67

Il Kawasaki Racing Team WorldSBK è stato presentato ufficialmente oggi in Spagna. Jonathan Rea e Alex Lowes molto motivati a vincere in Superbike nel 2020.

Jonathan Rea Alex Lowes Superbike 2020
Jonathan Rea e Alex Lowes alla presentazione del Kawasaki Racing Team WorldSBK 2020

Oggi a Barcellona c’è stata la presentazione del Kawasaki Racing Team WorldSBK. La squadra nel 2020 schiera il cinque volte campione del mondo Jonathan Rea e il nuovo arrivato Alex Lowes. Una bella coppia che potrà portare i colori di Akashi a trionfare ancora in Superbike.

Non sarà facile, dato che quest’anno sembra che il campionato sarà più equilibrato che mai. Già all’inizio del 2019 la Ducati con Alvaro Bautista aveva messo a rischio il trono di Johnny. Adesso, oltre a quello di Borgo Panigale, anche gli altri team ufficiali sono pronti a dare battaglia. Quello Yamaha appare il più attrezzato, ma attenzione pure a BMW e Honda.

Leggi anche -> Superbike, ufficiali i limiti di giri motore per il campionato 2020

Superbike 2020, obiettivo vittoria per Kawasaki

Dovrebbe essere un Mondiale SBK molto combattuto quello che scatterà da fine febbraio in Australia. Proprio a Phillip Island si svolgerà anche l’ultimo test invernale, utile per sistemare le moto in vista delle gare. Iniziare bene il campionato è sempre importante, anche se poi diventa fondamentale la costanza.

Rea e Lowes dispongono di una Kawasaki ZX-10RR che abbastanza simile a quella del 2019. Ci sono state piccole evoluzioni, senza stravolgimenti. Un aspetto nel quale la casa di Akashi mira a migliorare è sicuramente la potenza del motore, ma per quello bisognerà aspettare il 2021.

La Ninja dovrebbe confermarsi una moto molto veloce nelle parti guidate dei circuiti. Anche se in rettilineo non sarà la migliore, comunque i piloti potranno giocarsela. L’anno scorso abbiamo visto che Johnny ha saputo sfruttare al meglio la sua Kawasaki, raccogliendo quasi sempre il massimo disponibile. Rea e Lowes hanno un pacchetto che gli permetterà di vincere nel 2020.