Sanremo 2020, il nipote di Gigi D’Alessio attacca: “Non lo merita”

Sanremo 2020
(foto dal web)

Ieri è andata in onda la seconda serata del Festival di Sanremo. Sul web è scoppiata la polemica per i troppi ospiti: con la media di due ospiti ogni cantante in gara che si esibiva, il Festival è finito tardissimo e sui social c’è stata tanta polemica per questo. In tarda sera si è esibito anche il cantante Gigi D’Alessio con Non Dirgli Mai, per festeggiare i vent’anni della canzone che portò alla 50esima edizione del Festival.

Scaletta ufficiale della terza serata –> LEGGI QUI

Su Facebook è comparso un commento del nipote del cantante, Francesco D’Alessio, che ha fatto scoppiare una polemica sull’esibizione di Elettra Lamborghini. Tra l’altro Elettra e Gigi hanno lavorato insieme a The Voice e tra i due c’è un bellissimo rapporto, ma il nipote del cantante non sembra provare per Elettra la stessa simpatia, che è arrivato addirittura a dire che Elettra non merita di salire sul palco dell’Ariston. “E la Lamborghini merita di cantare insieme?” seguito da un’espressione napoletana: “Stamm accis” che, tradotta, significa che “siamo rovinati”. La cantante risponderà a queste ennesime accuse o se le lascerà scivolare addosso?

Gigi D'Alessio
Gigi D’Alessio a Domenica In (foto dal web)