Intossicati dopo aver mangiato le frittelle di Carnevale fatte in casa dalla mamma: due coppie e due bambini in ospedale.

intossicati in ospedale
Ospedale (foto dal web)

Una festa rischia di trasformarsi in tragedia. A causa di alcune frittelle di carnevale preparate in casa dalla mamma di uno dei partecipanti, infatti, ha causato l’intossicazione di diversi invitati alla festa che sono poi finiti al pronto soccorso con vomito e diarrea.

Leggi anche—>Asportato un tumore di 12 Kg, è un orgoglio tutto italiano

Intossicati dopo aver mangiato le frittelle di carnevale: colpa delle uova?

Il fatto, come riporta Il giornale di Vicenza, è accaduto Cresole di Caldogno, in provincia di Vicenza, dove un gruppo di bambini tra i 9 e gli 11 anni, insieme ai genitori si erano ritrovati per festeggiare un premio vinto ad una gara. La mamma di uno dei bambini aveva pensato di preparare delle frittelle di carnevale fatte in casa ripiene con crema, cioccolato e zabaione.

Leggi anche—>Boom pillola del giorno dopo. Ma cos’è esattamente?

Proprio le frittelle sono finite sott’accusa quando la maggior parte degli invitati ha cominciato a stare male accusando vomito e diarrea. La diagnosi è stata intossicazione alimentare anche se non si sa cosa abbia causato l’intossicazione. Tuttavia, sul banco degli imputati, sono finite le uova utilizzate che la signora aveva ricevuto da un contadino. Se le uova utilizzate per le frittelle e per la crema non avrebbero causato problemi essendo state cotte, la stessa cosa non è accaduta con le uova crude utilizzate per preparare lo zabaione.

Leggi anche—>Treno deraglia sulla linea ad alta velocità: tragico bilancio – VIDEO

Ospedale meningite
Ospedale (Getty Images)

A quanto pare, infatti, l’intossicazione ha colpiuto soprattutto gli adulti che avrebbero mangiato più frittelle allo zabaione. Fortunatamente non è accaduto nulla di grave anche se due coppie e due bambini sarebbero finiti al pronto soccorso per ricevere le cure del caso.