Coronavirus, la decisione di Adidas e Nike

0
170

Il coronavirus continua ad imperversare in Cina, ecco la decisione dei colossi Adidas e Nike sull’epidemia che allarma il mondo intero

 

Coronavirus
Coronavirus (foto dal web) 

L’epidemia di coronavirus in Cina è l’argomento del momento, la malattia ha colpito anche persone all’esterno del paese orientale e la sua diffusione su larga scala preoccupa tutti. Le ripercussioni su vari aspetti del mondo globalizzato sono di tutta evidenza e riguardano vari settori. Si apprende in particolare che Adidas e Nike, i colossi dell’abbigliamento sportivo, hanno deciso di chiudere buona parte dei loro store in Cina. A questa decisione ha portato l’aggravarsi dell’epidemia, per quanto riguarda Adidas è stato annunciato che lo stesso provvedimento potrebbe riguardare l’attività in franchising. Nike ha invece annunciato, oltre alla chiusura di circa metà dei propri store, la riduzione significativa dell’orario di lavoro per quanto riguarda tutti gli altri. La priorità, afferma il Ceo John Donahoe, è “la salute e la sicurezza dei nostri compagni di squadra e dei nostri partner”.