Nonostante la crisi dello scorso anno, la Ferrari non ha messo in discussione Sebastian Vettel. Lo sostiene il direttore sportivo Laurent Mekies

Sebastian Vettel ai box della Ferrari (Foto Ferrari)
Sebastian Vettel ai box della Ferrari (Foto Ferrari)

Nonostante i troppi errori di guida commessi, che gli hanno fatto perdere il ruolo di prima guida designata, e la contemporanea esplosione del suo nuovo arrivato compagno di squadra Charles Leclerc, che si è garantito il rinnovo a lungo termine per ben cinque anni, il sedile di Sebastian Vettel non scotta.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Il contratto del 32enne tedesco con la Ferrari sarà anche in scadenza a fine stagione, ma la Scuderia continua a garantirgli il massimo sostegno, oltre a nutrire grande fiducia nei suoi mezzi. Lo ha ribadito il direttore sportivo Laurent Mekies: “Nel suo dna c’è la leadership naturale, ed è un personaggio chiave del nostro progetto”, ha dichiarato ai microfoni della rivista specializzata Autosprint.

I punti di forza di Vettel alla Ferrari

Nessuna messa in discussione del quattro volte iridato, dunque: “Riesce sempre a trovare le parole giuste, è calmo e sa motivare”, prosegue Mekies. “Sulla carta, più a lungo resti con un pilota e più riuscirai a tirare fuori da lui, e parlerei in questi termini anche di Sebastian”.

Una cosa, però, è certa: Vettel non inizierà più il campionato, come accaduto un anno fa, da caposquadra della Rossa, bensì a lui e Leclerc sarà garantito un trattamento paritario: “Inizieranno la stagione allo stesso livello, e la priorità andrà al team”, ha messo in chiaro poche settimane fa il team principal Mattia Binotto. “Se arriverà un punto della stagione in cui uno dei due avrà un grande vantaggio in campionato, allora vedremo. In quello scenario sarebbe completamente normale e naturale concentrarsi su uno di loro, per massimizzare le nostre chance di vittoria. Ma, per ora, è troppo presto per pensarci”. Prima bisognerà lasciar parlare la pista…

Leggi anche —> Camilleri traccia la strada da seguire per la Ferrari: “Ecco cosa faremo”

Sebastian Vettel ai box della Ferrari (Foto Ferrari)
Sebastian Vettel ai box della Ferrari (Foto Ferrari)