Scandalo in aula: insegnante approfitta di una minorenne per tre mesi

0
1188
scuola compiti
 FOTO tuttomotoriweb

Scandalo in aula. Tom Miller Privett, 70 anni, insegnante di storia presso un istituto scolastico di Miami, ha fatto sesso con l’alunna per tre mesi

Tom Miller Privett, 70 anni, insegnante di storia presso un istituto scolastico di Miami, è stato arrestato a dicembre. La vittima ha affermato di aver fatto sesso con lui ogni giorno dopo la scuola all’interno dell’aula privata dell’insegnante per i tre mesi fino alla fine dell’anno scolastico. Nello specifico è accusato di aver fatto “ripetutamente” sesso con una delle sue studentesse in classe. Stando alle ricostruzioni, Tom Miller Privett, 70 anni, avrebbe avuto rapporti sessuali con la ragazza di 17 anni “tutti i giorni” per tre mesi. Le violazioni sarebbero avvenute presso il Terra Environmental Research Institute Magnet School di Miami, in Florida. Privett è un insegnante di storia e lavora in quell’istituto da 30 anni. “Ha iniziato prima sfregandosi le braccia su di lei mentre era in classe, poi massaggiandole la schiena e poi ha continuato a baciarla, sulla guancia e sulle labbra parzialmente”, ha scritto il detective Ismael Castill in un mandato di arresto. “La vittima ha affermato di aver fatto sesso con Privett ogni giorno dopo la scuola all’interno dell’aula di Privett per i successivi tre mesi fino alla fine dell’anno scolastico”, secondo i rapporti descritti dalle autorità.

Scandalo in aula, casi in aumento in  Usa

Quello del settantenne professore di storia e della 17enne è solo l’ultima di una serie di storie di sesso tra prof e alunne o alunni. Una serie di casi registrati negli Usa: un professore e 9 professoresse condannati per aver intrattenuto rapporti sessuali con i propri studenti. Le vittime, dagli 8 ai 17 anni, hanno denunciato gli abusi ai genitori che hanno portato a processo i docenti colpevoli. Abusi sessuali perpetrati dai professori nei confronti di studenti minorenni, giovani vite segnate dalle violenze di chi dovrebbe essere educatore e non aguzzino sessuale. La scorsa estate c’era stato un altro caso. Accusata di violenza sessuale ai danni di un suo alunno adolescente, la 28enne professoressa Brittany Zamora, è stata condannata dalla Suprema Corte di Phoenix a 20 anni di carcere.

Scuola
(foto dal web)

Leggi anche > Wanda Nara senza freni, a letto con Mauro…

Leggi anche > Ilary rivela Totti e il sesso…