Malore notturno per una donna di 50 anni, inutile la corsa in ospedale in ambulanza: la tragedia sconvolge la comunità

Malore notturno
photo Pixabay 

Si è sentita male nella notte tra sabato e domenica, a casa sua. E’ stata portata di corsa in ospedale, ma non c’è stato niente da fare. Così è morta Silvia Disarò, che ad aprile avrebbe compiuto 50 anni. La donna abitava a Mirano, in provincia di Venezia, ed era direttrice di banca. In ospedale è arrivata già priva di vita. Lascia il marito, l’avvocato Riccardo Casarin, e i due figli di 14 e 9 anni. I funerali si sono svolti stamattina alle ore 11 nel duomo cittadino di San Michele Arcangelo. La comunità è sconvolta per una tragedia inattesa, che al momento non ha spiegazioni. La Pallacanestro Mirano, club di basket in cui milita il figlio 14enne, domenica ha dedicato la vittoria di campionato al compagno di squadra.