Drammatico incidente nella notte: spezzata la vita di un giovane padre

Nella notte tra venerdì 31 gennaio e sabato 1° febbraio, un giovane padre è morto in un terribile incidente sulla strada provinciale 164 nel territorio di Bricherasio (Torino). Feriti altri tre ragazzi che viaggiavano in auto con la vittima.

Soccorsi
(foto dal web)

Tragedia nella notte tra venerdì 31 gennaio e sabato 1° febbraio lungo la strada provinciale 164 Stradale di San Secondo nel territorio di Bricherasio, comune in provincia di Torino, dove si è consumato un drammatico incidente. Secondo una prima ricostruzione, riportata dai quotidiani locali e dalla redazione de La Stampa, un’auto su cui viaggiavano un gruppo di amici, per cause ancora in fase di accertamento, è finita fuori strada ed ha impattato contro il cancello di un’abitazione. Nel terribile schianto un ragazzo di 32 anni, William Perricone alla guida del veicolo, ha perso la vita, mentre gli altri tre giovani occupanti sono rimasti feriti, uno dei quali in maniera grave. La vittima era diventata padre per la seconda volta 20 giorni prima.

Torino, terribile incidente sulla strada provinciale 164: giovane padre perde la vita, feriti altri tre ragazzi

Un giovane padre di 32 anni ha perso la vita in un terribile incidente consumatosi nella notte tra venerdì 31 gennaio e sabato 1° febbraio nel territorio di Bricherasio (Torino) sulla strada provinciale 164 Stradale di San Secondo. La vittima, William Perricone operaio 32enne che aveva lavorato anche in una ditta di onoranze funebri, secondo una prima ricostruzione, riportata dalla redazione de La Stampa, stava viaggiando in auto insieme ad altri tre amici, quando improvvisamente il veicolo, per cause ancora da accertare, è uscito fuori strada schiantandosi contro il cancello di un’abitazione. Sul posto sono immediatamente intervenuti i soccorsi che non hanno potuto far nulla per il 32enne, di cui è stato possibile solo constatarne il decesso. Gli altri tre occupanti dell’auto sono stati trasportati in ospedale, uno in elicottero in gravissime condizioni al Cto di Torino. Sul luogo della tragedia sono sopraggiunti, oltre ai sanitari del 118, anche i Vigili del Fuoco ed i carabinieri di Pinerolo che si sono occupati dei rilievi del caso per ricostruire la dinamica e chiarire le cause del gravissimo incidente. La vittima lascia una compagna e due figli di 2 anni e mezzo ed uno di appena 20 giorni, nato lo scorso 10 gennaio. Le esequie si svolgeranno domani, giovedì 6 febbraio, nella cattedrale di San Donato.

Leggi anche —> Uomo ubriaco al volante travolge gruppo di bambini: tragico bilancio

Ambulanza
Ambulanza (foto dal web)