Coronavirus, il pilota cinese finisce in quarantena prima della gara

0
215

Il pilota cinese di Formula E, Ma Qing Hua, sta osservando due settimane di quarantena precauzionale per il coronavirus prima dell’ePrix in Messico

Il pilota cinese di Formula E, Ma Qing Hua (Foto Lat Images/Formula E)
Il pilota cinese di Formula E, Ma Qing Hua (Foto Lat Images/Formula E)

L’epidemia del coronavirus in Cina provoca le prime sgradevoli conseguenze nel mondo dei motori. Oltre all’ePrix di Formula E in programma nella città di Sanya, attualmente saltato e rimandato a data da destinarsi (presto anche il Gran Premio di Formula 1 a Shanghai potrebbe subire la stessa sorte), a farne le spese è stato il povero pilota cinese Ma Qing Hua, anch’egli impegnato nel campionato per monoposto elettriche.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Infatti, Ma è stato costretto a recarsi a Città del Messico, teatro del prossimo appuntamento della stagione in calendario per il 15 febbraio, con ben due settimane in anticipo. Non perché sia attualmente ammalato, ma per ragioni strettamente precauzionali: “In modo responsabile verso il campionato e il personale coinvolto in Formula E”, si legge nel comunicato stampa ufficiale diramato dal suo team Nio 333, “il pilota è arrivato in Messico il 2 febbraio, per assicurare un periodo di quarantena di quattordici giorni prima della gara”.

Leggi anche —> Coronavirus, il GP di Cina di Formula 1 può saltare: si va verso il rinvio

Il team cinese di Formula E alle prese con l’epidemia di coronavirus

Anche gli altri membri della squadra cinese hanno dovuto prendere le loro contromisure contro il coronavirus: “Tutti i membri del team”, prosegue la nota, “hanno festeggiato il tradizionale Capodanno cinese in Cina dopo l’ePrix di Santiago, ma sono rimasti nelle loro case a Shanghai durante le ferie, seguendo le indicazioni del governo”.

Un problema in più, dunque, per la scuderia chiamata a difendere i colori (e anche un po’ l’onore) della Cina, in una fase storica particolarmente delicata e dolorosa per la loro nazione.

Leggi anche —> Formula E, ecco la nuova vettura elettrica che correrà il prossimo Mondiale

Il pilota cinese di Formula E, Ma Qing Hua, in pista con il team Neo 333 (Foto Lat Images/Formula E)
Il pilota cinese di Formula E, Ma Qing Hua, in pista con il team Neo 333 (Foto Lat Images/Formula E)