Uomo ubriaco al volante travolge gruppo di bambini: tragico bilancio

0
220

Un uomo ubriaco alla guida di un’auto ha travolto ed ucciso quattro bambini su un marciapiede a Sydney, in Australia. Un quinto bimbo sarebbe in coma in ospedale.

Polizia australiana
Polizia australiana (foto dal web)

Tragedia a Sydney, dove un uomo alla guida di un’auto ha travolto un gruppo di bambini che si trovano sul marciapiede. È accaduto intorno alle 20 di sabato ora locale e nell’impatto quattro bambini tra i 9 e i 13 anni, tra cui tre fratellini, hanno perso la vita. Altri tre bimbi sono stati soccorsi dai sanitari intervenuti sul luogo del dramma e trasportati d’urgenza in ospedale, dove ora si troverebbero ricoverati: uno sarebbe in coma, mentre le condizioni degli altri due sarebbero stabili.

Sydney, uomo ubriaco alla guida travolge ed uccide gruppo di bambini: 4 morti e 3 feriti

Quattro bambini morti ed altri tre feriti, uno dei quali in coma ed in condizioni critiche. Questo il bilancio del terribile incidente verificatosi sabato 1 febbraio, intorno alle 20 ora locale a Sydney, in Australia. Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, riportato dalla stampa locale e dalla redazione di Leggo, un ragazzo alla guida di un veicolo di rientro da una festa avrebbe travolto un gruppo di bambini che si trovava sul marciapiede in un sobborgo della città australiana. Quattro bimbi, di età compresa tra i 9 e i 13 anni, tra cui tre fratellini, sono morti sul colpo, mentre altri tre sono stati soccorsi dal personale sanitario intervenuto sul posto che li ha trasportati in ospedale. Uno dei tre feriti sarebbe in condizioni gravissime ed in coma, mentre gli altri due in condizioni stabili. L’uomo alla guida è stato fermato dalla polizia australiana che lo ha sottoposto all’alcool test, i cui risultati hanno indicato che si trovava alla guida in stato di ebbrezza con un tasso di tre volte i limiti consentiti dalla legge. Il conducente, riporta Leggo, è stato quindi immediatamente arrestato con l’accusa di omicidio colposo e guida in stato di ebbrezza. Il padre dei tre fratellini travolti e uccisi straziato dal dolore ha dichiarato: “Tutto quello che voglio dire -riporta Leggo è per favore, guidatori, state attenti. Questi ragazzi stavano camminando innocentemente, godendosi la reciproca compagnia. Questa mattina mi sono svegliato senza tre dei miei bambini”.

Leggi anche —> Londra, possibile attacco terroristico a sud della città

Incidente Sydney
Cittadini lasciano dei fiori sul luogo della tragedia (Getty Images)