cordi arrestati assassini calabria
foto letto quotidiano

Fu ucciso in Calabria nella sua auto data alle fiamme quando era ancora vivo. La svolta nelle indagini: arrestati la moglie e l’amante con il figlio

Ucciso dalla moglie e dall’amante. E’ questa la svolta nella morte di Vincenzo Cordì, trovato carbonizzato all’interno della sua auto tra il 12 e il 13 novembre del 2019 a Roccella Jonica in provincia di Reggio Calabria. La sua morte assunse le sembianze di ungiallo, tanto che gli inquirenti, in un primo momento, ipotizzarono si trattasse di un omicidio voluto dalla criminalità organizzata. E invece, dalle indagini, emerge una pesante accusa nei confronti della moglie, arrestata questa mattina insieme all’amante e al figlio del primo matrimonio. L’auto sarebbe stata data alle fiamme mentre Cordì era ancora vivo. I Carabinieri di Reggio Calabria, dalle prime ore di questa mattina, con il coordinamento della Procura della Repubblica di Locri, stanno dando esecuzione all’ ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip presso il Tribunale di Locri nei confronti dei tre.

L’accusa alla moglie e l’amante oltre al complice

La moglie e l’amante oltre al figlio sono ritenuti responsabili, in concorso tra loro, dell’omicidio di Vincenzo Cordì, avvenuto nella Locride. Le indagini dei Carabinieri di Roccella Jonica, partite dal rinvenimento del corpo carbonizzato all’interno dell’auto, hanno consentito di far luce sul delitto e sul movente, inquadrato nell’ambito familiare. Ulteriori approfondimenti saranno resi noti nella mattinata. La moglie avrebbe progettato l’uccisione del marito in quanto avrebbe avuto una storia sentimentale con un altro uomo, scoperta dal marito. Da qui l’idea di uccidere il consorte. Dopo averlo convinto ad andare in montagna a raccogliere funghi, la moglie della vittima gli ha teso l’agguato, con la complicità dell’amante e del figlio. Una volta arrivati in Cannavarè, sui monti della Limina, posteggiata l’auto, una Fiat 16, in una radura, la donna avrebbe sparato al marito e poi, per non lasciare tracce avrebbe cosparso il suo corpo con la benzina e dato fuoco.

Omicidio Claps
(Getty Images)

Leggi anche > Omicidio Luca Sacchi,m gli ultimi messaggi di Anastasiya

Leggi anche > Donna trovata morta dal marito