Ferrari 2020: dati poco incoraggianti, ma se fosse soltanto un bluff?

0
3687

Negli ultimi giorni sono trapelate diverse voci che vorrebbero la nuova monoposto Ferrari non in gran forma, ma l’impressione è che possa essere un bluff.

Scuderia Ferrari (Getty Images)
Scuderia Ferrari (Getty Images)

La Ferrari negli ultimi anni è spesso partita ad inizio campionato con i favori del pronostico. Nella passata stagione ad esempio la Rossa, dopo i test di Barcellona, sembrava pronta a fare un sol boccone del titolo mondiale, salvo poi scontrarsi contro la dura realtà a inizio campionato.

In questi ultimi giorni tanti team hanno già fatto ascoltare il primo ruggito del proprio motore. Sono settimane frenetiche, in cui tutte le squadre stanno provando a mettere a punto gli ultimi dettagli prima di consegnare le monoposto ai propri piloti, in vista di una nuova annata di F1.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

La Ferrari risponderà in pista

Sulla Ferrari, però, sono trapelate alcune voci alquanto strane, che vorrebbero la nuova monoposto non molto performante dai primi test svolti in galleria del vento. Secondo quanto riferisce il sito specializzato internazionale Motorsport.com, però, l’impressione pare che queste notizie siano state proprio fatte filtrare ad arte da Maranello, per volare basso e fare pretattica.

Un po’ la stessa strategia adottata dalla Mercedes negli ultimi anni. Insomma, è probabile che la Ferrari giocherà a nascondersi durante anche i test invernali, per poi poi mostrare tutto il proprio potenziale durante il Gran Premio inaugurale a Melbourne. Basterà? Bisognerà attendere i primi vagiti di questo nuovo campionato per capire qualcosa di più.

Leggi anche —> Le indiscrezioni da Maranello spengono gli entusiasmi dei tifosi Ferrari

Antonio Russo

Ferrari (Getty Images)
Ferrari (Getty Images)